E se Tom Hiddleston fosse stato Thor?

E se Tom HIddleston fosse stato ThorCome sarebbero stati i due film di Thor e il primo The Avengers se Tom Hiddleston, invece che Loki, avesse interpretato Thor? Non si tratta di una fantasia, non si tratta di qualcosa di completamente irrealizzabile. Molto meno di quanto si possa credere. È un extra del blu ray di Thor: The Dark World (in uscita la seconda settimana di Marzo), che ci mostra come sarebbe stato Thor se fosse stato interpretato dall’attore inglese.

 

 

Tinto di biondo e palestrato, Tom Hiddleston quasi non sembra nemmeno lontanamente vicino all’immagine di Thor che ci siamo fatti grazie al subentrato Chris Hemsworth, sicuramente più massiccio e adatto, da quel punto di vista, a impersonare Thor. A oggi, sembra di vedere Loki che rotea il martello per far dispetto a Thor, dopo essere inciampato nella crema ossigenante della madre.

E se Tom HIddleston fosse stato Thor

E se Tom HIddleston fosse stato Thor

E se Tom HIddleston fosse stato Thor

E se Tom HIddleston fosse stato Thor

In molti ritengono che il ruolo di Loki sia stato cucito addosso a Hiddleston, e che sia grazie all’attore londinese che il personaggio ha avuto successo, con parti anche molto rilevanti all’interno dei film. Non sono in pochi, infatti, a chiedere uno spin-off dedicato, purché sia Hiddleston a interpretare il fratellastro con, apparentemente, ben poca coscienza e zero scrupoli. D’altronde basta dare una rapida occhiata a qualche ricerca su Tumblr per rendersi conto di quanto sia diffusa la figura di Loki legata a Hiddleston.

Prossimamente vedremo Hiddleston sul grande schermo, in compagnia nientemeno che di Tilda Swinton (The Grand Budapest Hotel, Il curioso caso di Benjamin Button, i tre film attualmente usciti di Le cronache di Narnia) per il film Only lovers left alive di Jim Jarmush (Dead Man, Ghost dog; il codice del Samurai): il film, presentato a Cannes nel Maggio 2013, narra la storia di due vampiri, una coppi adal rapporto morboso (e i nomi, Adam ed Eve, sono emblematici), in una chiave di visione del tutto diversa da quelle a cui siamo stati abituati negli ultimi anni.

No Comments Yet

Comments are closed