Pinuccio_Lovero_Yes_I_Can

Yes I Can parla di una storia particolare, ma vera: Pinuccio Lovero, becchino in uno dei cimiteri di Bitonto in Puglia, sceglie di candidarsi alle elezioni comunali.

Allora Pippo Mezzapesa, il regista, decide di raccontare la nuova avventura di Pinuccio, già protagonista di Sogno di una Morte di Mezza Estate, presentato cinque anni fa al Festival di Venezia.

La candidatura di Lovero è decisamente fuori dagli schemi. La foto sul suo manifesto elettorale è con la divisa del lavoro, col cimitero sullo sfondo. Lo slogan Pensa al tuo domani! si accompagna ad un programma che promette più loculi e ossari per tutti, nuove fontane per i fiori e altre migliorie nella futura casa di tutti gli abitanti di Bitonto…

Yes I Can è la storia di un uomo che ama il suo lavoro, lo svolge con passione e scende in politica per  migliorare quello che è il luogo di lavoro, per renderlo più “accogliente” a favore della cittadinanza…

Alla fine del film vi è anche una scena che vede la partecipazione di Nichi Vendola, governatore della Regione Puglia e leader di Sinistra Ecologia e Libertà, partito per il quale Pinuccio è candidato.

Pinuccio_Lovero_Yes_I_Can_Vendola
Pinuccio Lovero e Nichi Vendola

Il film è da vedere, divertente, improbabile, insolito… Una campagna elettorale che si preannuncia rivoluzionaria!

Di Rocco Iannalfo

#BESOCIAL