SHARE

wonder-woman-film-michelle-maclaren

Lo scorso novembre, Michelle MacLaren era stata confermata come regista del film su Wonder Woman per conto della Warner Bros. (QUI la notizia). Regista di diversi episodi delle serie TV Breaking Bad, The Walking Dead e Game of Thrones, la MacLaren fu accolta positivamente dai fan, ritenendola la scelta giusta per dirigere il primo cinecomic con una protagonista femminile.

Sfortunatamente, THR ha appena rivelato che la regista ha abbandonato il progetto sull’Amazzone. Il motivo, come spesso accade, è quello delle “divergenze creative”. In un comunicato, lo studio ha dichiarato: “Warner Bros. e Michelle MacLaren hanno deciso di non portare avanti i piani che prevedevano di sviluppare e dirigere insieme Wonder Woman.”

wonder-woman-film-michelle-maclarenUn problema non da poco. Considerando anche il supporto ricevuto dal web, il passo indietro su Michelle MacLaren rischia di far perdere il vantaggio che al momento la Warner ha sulla Marvel. Quest’ultima ha in cantiere Captain Marvel, con una data di uscita fissata al 2018; la Warner ha invece annunciato il film su Wonder Woman per il 2017 e questo vorrebbe dire far debuttare una supereroina sul grande schermo con un anno di anticipo rispetto alla concorrente.

Non sappiamo quanto rapidamente la Warner Bros. troverà un sostituto, né se si tratterà di un’altra regista. Fatto sta che di donne, nel mondo dei cinecomic, se ne sono viste fin troppo poche: Lexi Alexander è l’unica ad averne diretto uno ovvero Punisher – Zona di guerra; l’unica altra eccezione fu Patty Jenkins, ingaggiata per dirigere Thor: The Dark World, ma infine rimpiazzata a causa delle solite divergenze creative.

Ancora non sappiamo quali siano di preciso le motivazioni che abbiano spinto la MacLaren ad abbandonare la produzione, che avrebbe anche dovuto collaborare a sviluppare, ma probabilmente informazioni più dettagliate arriveranno presto dalla diretta interessata.

Wonder Woman debutterà al cinema il 23 giugno 2017, costituendo di fatto il primo lungometraggio moderno dedicato una supereroina. La controparte dei Marvel Studios, Captain Marvel, debutterà il 6 luglio 2018.

SHARE