William Hurt sarà il musicista Gregg Allman in Allman Brothers

William Hurt

Sarà un biopic sulla The Allman Brothers Band il prossimo film del regista, sceneggiatore e attore statunitense Randall Miller (Nobel Son – Un colpo da Nobel, Ballroom Dancing, Un canestro per due). La pellicola, intitolata Midnight Rider: The Gregg Allman Story (la prima parte del titolo viene dalla canzone compresa nell’album Idlewild South) ed ispirata al bestseller My Cross To Bear di Gregg Allman, tratterà la storia del gruppo statunitense considerato il principale inventore del southern rock, genere nato dalla miscela di elementi del blues, del rock, del country e del jazz in generale. A vestire i panni del cantante, tastierista e chitarrista Gregg Allman sarà nientemeno che il premio Oscar William Hurt (Jane Eyre, Figli di un Dio minore, Il bacio della donna ragno) ed il progetto rimarrà sotto il controllo di Allman: “la sceneggiatura (scritta dal regista assieme a Jody Savin, ndr) cambierà sicuramente, perché ho il diritto di veto su tutto” ha dichiarato il musicista a Rolling Stone. “Pensateci bene. Se aveste qualcuno che vuole raccontare la vostra storia al cinema, non vorreste avere la possibilità di eliminare tutto ciò che non volete vedere? Io posso staccare la spina in qualsiasi momento”.

No Comments Yet

Comments are closed