Wikileaks inaugura il Festival dei Popoli

Festival dei Popoli, WikileaksSi è aperta ieri sera, 30 novembre, al cinema Odeon di Firenze la 54ª edizione del Festival dei Popoli, una kermesse che promette di offrire un’eccellente panoramica sui nuovi orizzonti del cinema internazionale attraverso molte attività che si chiuderanno il prossimo sabato 7 di dicembre. Il Festival dei Popoli è una onlus che oltre mezzo secolo promuove il cinema di documentazione sociale e vanta un fornitissimo archivio storico.

La serata ufficiale di apertura è stata dedicata alla proiezione di un film documentario statunitense molto atteso, We Steal Secrets: The story of Wikileaks, di Alex Gibney, di cui potete vedere qui il trailer:

Il film racconta con sorprendente immediatezza la nascita, la fortuna e la rapida fine del celebre sito di Julian Assange, in parallelo alla vicenda di Bradley Manning, il giovane soldato che è riuscito a trafugare centinaia di migliaia di documenti dando scacco alle protezioni dei server criptati dell’intelligence americana. Al dibattito sono intervenuti anche Kristinn Hrafnsson, portavoce ufficiale di Wikileaks, e Stefania Maurizi, giornalista e autrice di Dossier Wikileaks – Segreti Italiani.

Per tutta la settimana il calendario sarà fitto di interessanti appuntamenti, e sono previste anche alcune repliche, oltre ad incontri e dibattiti,  per cui vi consigliamo di scaricare qui il programma  per avere un’idea completa dell’offerta.

Per esempio sempre all’Odeon questa sera è prevista la proiezione di due pellicole, entrambe alla presenza dei registi. Il primo sarà Lettre à la Mer, di  Renaud Perrin e Julien Telle, che si ispira al ritrovamento di centinaia di lettere mai recapitate indirizzate ai feriti della Guerra Civile Spagnola, ricoverati al largo di Marsiglia in due navi ospedale; qui vi presentiamo il trailer:

Durante la serata di oggi verrà proiettato anche  Hélio Oiticica, del geniale artista brasiliano Cesar Oiticica Filho, che è un vero poema fatto film sulla creatività brasiliana.

Nella serata conclusiva del prossimo sabato, infine, avrà luogo la cerimonia di premiazione dei film che verranno proclamati vincitori del 54º Festival dei Popoli  e  le pellicole prescelte verranno nuovamente proiettate.

No Comments Yet

Comments are closed