Il videogioco Dead Island diventerà un film

Il videogioco Dead Island diventerà un film

I cine-fumetti hanno invaso i grandi schermi ormai da anni e nulla sembra in grado di contrastare il loro dominio.

Ciò non significa che non si possa tentare di spodestare Marvel & Co. dall’Olimpo degli incassi hollywoodiani per ristabilire una sorta di equilibrio karmico. A minacciare lo strapotere dei superheroes arriverà a breve un’orda di lungometraggi tratti da famosi videogiochi, osannati dal pubblico e dalla critica

Come lo stesso Comic-Con 2014 ha annunciato, le teste di ponte di questo esercito di celluloide saranno le trasposizioni cinematografiche di “The Last of Us” (per cui è in trattative Maisie Williams, l’Arya Stark de “Il Trono di Spade”), “Hitman: Agent 47” e “Warcraft”, seguiti a ruota dai progettati “Deus Ex” e “Uncharted”.

A unirsi a questa squadra di campioni arriverà a breve anche “Dead Island”.

Il videogioco Dead Island diventerà un film

Sviluppato dalla Techland (autrice della serie “Call of Juarez”) e pubblicato dalla Deep Silver, il videogame, un action in prima persona uscito nel 2011, segue le vicende di un gruppo di villeggianti che si trova improvvisamente circondato da una famelica orda di zombie mentre trascorre le vacanze su un’isola tropicale.

Le premesse per girare un adattamento più che soddisfacente ci sono tutte, anche se il progetto ha subito diverse battute d’arresto negli ultimi anni e nemmeno la Lionsgate è riuscita a farlo decollare.

Le ultime news, però, danno qualche speranza ai fan, perché la Deep Silver, in collaborazione con la Occupant Entertainment, è riuscita a far resuscitare (e trattandosi di non-morti, il termine è azzeccato) il lungometraggio, tanto che nelle intenzioni dei produttori, le riprese potrebbero cominciare nei primi mesi del 2015, in modo tale da presentare il film a Cannes o a Berlino.

Joe Neurauter e Felipe Marino, soci della Occupant, si sono mostrati entusiasti riguardo al progetto:

La Deep Silver ha creato un franchise ludico di grande successo, basato su trailer in stile cinematografico molto noti e apprezzati, che forniscono un buon punto di partenza per lanciare una serie di film in grado di distinguersi all’interno del genere ‘apocalisse zombie’.

Per quanto riguarda il possibile regista, ancora non è stato fatto alcun nome, ma il tempo stringe e a breve avremo qualche novità a riguardo.

Qui di seguito potete vedere uno dei notevoli trailer del videogioco “Dead Island”.

Cosa ne pensate? C’è abbastanza carne al fuoco per girare un film?

No Comments Yet

Comments are closed