#BESOCIAL
Via alle riprese per

Via alle riprese per "A Hologram for the King" con Tom HanksReduce dal ruolo di Walt Disney nel recente “Saving Mr. Banks”, in cui il papà di Topolino cerca di regalare al mondo la magica baby-sitter Mary Poppins, il pluripremiato Tom Hanks ha deciso di dedicarsi a un’altra commedia drammatica: “A Hologram for the King”.

Il film sarà diretto da Tom Tykwer (“Perfume”, 2006 e nel 2012 terzo regista di “Cloud Atlas” assieme ai fratelli Wachowski), che si è anche occupato dell’adattamento partendo dal romanzo di Dave Eggers, e le riprese sono iniziate proprio oggi in Marocco.

Via alle riprese per "A Hologram for the King" con Tom Hanks

Si tratta di una produzione indipendente che vede nel cast anche la presenza di Sarita Choudhury (vista nel telefilm “Homeland”), Omar Elba (anche lui apparso in una serie, “Intelligence”), Tracey Fairaway (“Non dico altro”, 2013, ultimo film interpretato dal compianto James Gandolfini), David Menkin (Zero Dark Thirty”, 2012) e Tom Skerritt (“Alien”, 1979“Ted”, 2012).

La storia è ambientata lontano dagli Stati Uniti, alle prese con la crisi economica sempre più opprimente, portandoci invece in una città dell’Arabia Saudita, in cui un uomo d’affari americano, Alan Clay (interpretato da Hanks),  cerca il suo riscatto, vedendo in questa avventura l’ultima possibilità per salvarsi dalla bancarotta, pagare le tasse scolastiche della figlia e realizzare finalmente qualcosa di importante nella vita. “A Hologram for the King” promette di essere una sorta di ballata delicata, folle e malinconica allo stesso tempo; il viaggio di un uomo che ha perso quasi ogni cosa verso un paese, che ,alla stregua di un miraggio, lo porterà ad affrontare sfide che daranno risposte inaspettate a vecchie domande.

Le riprese avverranno in Marocco e in Germania e si protrarranno fino a Giugno. X Verleih si occuperà della distribuzione in Germania.

Via alle riprese per "A Hologram for the King" con Tom Hanks

Via alle riprese per "A Hologram for the King" con Tom HanksLa pellicola è prodotta da una vera e propria ciurma composta da Uwe Schott e Stefan Arndt della X Filme Creative Pool, Arcadiy Golubovich e Timothy D. O’Hair della Primeridian e lo stesso Tom Hanks con Gary Goetzman della Playtone in associazione con la Silver Reel Entertainment e la Fábrica de Cine. Eggers, Steven Shareshian di Playtone, Claudia Bluemhuber della Silver Reel, Gaston Pavlovich della Fábrica de Cine Bill Johnson Jim Seibel della Lotus International vestono i panni dei produttori esecutivi.

La data del rilascio è ancora sconosciuta, ma state pur tranquilli che vi terremo aggiornati sui nuovi sviluppi di questo progetto, che su carta sembra rivelarsi davvero interessante.

#BESOCIAL