#BESOCIAL

taglioAlta_001597[1]Intervistato recentemente da AdnKronos, il produttore italiano Pietro Valsecchi, che con la sua Taodue ha prodotto in oltre vent’anni di attività decine e decine di successi cinematografici e televisivi, tra cui la serie tv ‘Distretto di polizia’ e i tre film diretti da Gennaro Nunziante e interpretati da Checco Zalone, ha sentenziato: “Il cinema italiano è in ripresa, il 2013 è stato un ottimo anno, con grandi incassi e grandi film”.

All’estero si parla molto dei film italiani

Valsecchi, dopo aver ricordato che l’ultima fatica cinematografica di Checco Zalone, ‘Sole a catinelle’, ha incassato 50 milioni di euro, ha sottolineato come a questi vadano aggiunti “i 30 milioni che il cinema italiano ha incassato nel periodo di Natale, nonostante la grande concorrenza. Il nostro cinema è tornato a farsi vedere all’estero”.La grande bellezza

I complimenti di Valsecchi vanno infine a Paolo Sorrentino, che con ‘La Grande Bellezza’ ha appena conquistato il Golden Globe ed è nella lista ristretta dei film che potranno ambire alla nomination per l’Oscar come miglior film straniero. Per il produttore, quella del regista napoletano è “una vittoria importante, perchè quando un film italiano vince un premio del genere, fa parlare di tutto il nostro cinema all’estero”.

Fonte | DirettaNews

#BESOCIAL