Un nuovo Dr. Doom per The Fantastic Four reboot

Un nuovo Dr. Doom per The Fantastic Four reboot

Ogni eroe ha la sua nemesi. Il Bene non può esistere senza il Male, il Buio senza la Luce.

Questo vale anche per i supereroi. Cosa sarebbe Superman senza Lex Luthor? Thor senza Loki? Batman senza Joker?

Cosa sarebbero, infine, i Fantastici Quattro senza Victor Von Doom, meglio conosciuto come Dr. Doom? Il nemico storico dei quattro eroi di carta e inchiostro tornerà insieme a loro nel reboot del regista Josh Trank.

Ma, sebbene le controparti buone e coraggiose del villain abbiano già un volto e un nome, ancora non si sa chi interpreterà il perfido Dr. Destino.

Nato dalla fantasia della coppia d’oro della Marvel Comics composta da Stan Lee e Jack Kirby, compare per la prima volta nel 1962. In Ultimate Fantastic Four (una delle numerose versioni alternative degli universi supereroici tanto care alla Marvel…), fonte d’ispirazione per il lungometraggio, lo ritroviamo con un nuovo nome, Van Damme. Compagno di studi di Reed Richards e dei fratelli Storm, ottiene i suoi poteri in seguito allo stesso incidente che trasforma anche gli altri ma la sua mutazione lo rende una sorta di abominio.

Chi avrà l’onore e l’onere d’interpretare questo iconico malvagio personaggio?

Un  nuovo dr doom per the fantastic four reboot

La rosa dei favoriti comprende quattro giovani e talentuosi attori europei (tre inglesi e un irlandese):

1 – Sam Riley, classe 1980, ottiene il suo primo ruolo importante nel film “Control” del 2007, nel quale interpreta Ian Curtis, frontman dei Joy Division, morto suicida all’età di 24 anni. Ha recitato nel film “On The Road” (2012), tratto dall’omonimo romanzo di Jack Kerouac e lo ritroveremo presto in “Maleficent”, al fianco della bellissima Angelina Jolie.

2 – Eddie Redmayne, compare per la prima volta sul grande schermo nel film “Symbiosis – Uniti per la Morte” (2006). Lo ritroviamo poi in diversi film in costume tra i quali “Elisabeth – The Golden Age” (2007) e “L’altra Donna del Re” (2008) nonché nella miniserie “I Pilastri della Terra” (2010), tratta dall’omonimo libro dello scrittore Ken Follett. Ha Interpretato il giovane idealista Marius ne “Les Miserables” (2012) e lo vedremo in “Jupiter Ascending” dei fratelli Wachowski.

3 – Toby Kebbell, esordisce al cinema nel 2004 con “Northern Soul” e nello stesso anno viene diretto da Oliver Stone in “Alexander”. Nel 2007 è in “Control”, insieme a Sam Riley, mentre nel 2008 lavora con Guy Ritchie in “RocknRolla”. Quest’anno lo vedremo in “Il Pianeta delle Scimmie – Revolution” per la regia di Matt Reeves.

4 – Domnhall Gleeson, figlio dell’attore Brendan Gleeson, si fa conoscere dal grande pubblico interpretando Bill Weasley in “Harry Potter e i Doni della Morte” (2010, 2011). Nel 2010 è ne “Il Grinta” dei fratelli Coen mentre nel 2012 lo troviamo in “Dredd” e “Anna Karenina”. Lo vedremo a breve in “Unbroken”, terzo film da regista per Angelina Jolie.

Qual’è il più adatto, secondo voi, per portare sul grande schermo un supercattivo come Dr. Doom?

“Fantastic Four” uscirà nelle sale il 19 Giugno 2015.