The Predator: il costume sarà aggiornato nel sequel di Shane Black

the-predator-costume-shane-blackShane Black sta lavorando all’“ingegnoso sequel” che dovrebbe essere The Predator assieme a Fred Dekker, con cui il regista di Iron Man 3 e Arma Letale ha lavorato su Scuola di mostri.

Di The Predator, al momento, abbiamo una piccola immagine di anteprima e qualche elemento sulla possibile trama, ma ora il regista ha svelato ulteriori dettagli riguardanti il costume che l’alieno cacciatore indosserà nel film. Parlando a Comingsoon.net, Black ha ammesso che vedremo una sorta di aggiornamento rispetto all’iconico Predator ideato da Stan Winston:

“Non si tratta di ‘migliorare’, ma di renderlo divertente, di renderlo diverso, organicamente diverso. Perciò qual è l’aggiunta al costume che abbia senso, che sia eccitante? Ci sono stati molti cambiamenti nel design di Stan durante gli anni. I diversi film di Predator hanno fatto cose diverse. Alla fine per me non si tratta del design, ma della storia che vuoi raccontare. Ci sono persone che saranno sempre angosciate de Iron Man e da che colore avrà la sua armatura. Forse quest’arma fa una cosa nuova, ma se la storia è buona non me ne frega un c**zo di che colore sia l’armatura. In ‘The Predator’ faremo molti aggiornamenti a quelli che considerereste la tecnologia e il look tradizionali di un Predator, ma si spera che la storia sia ciò che appassionerà le persone, non l’attenzione alle inezie.”

Le riprese di The Predator dovrebbero partire fra settembre e ottobre, con una data di uscita fissata al 2 marzo 2018. Il 1° giugno, in Italia debutterà invece l’ultima fatica da regista di Shane Black ovvero The Nice Guys, con protagonisti Russell Crowe e Ryan Gosling.