SHARE

The Ninth Life of Louis DraxDal grigio al nero. Il salto dal genere erotico al thriller è breve.

A ottobre, Jamie Dornan sarà sul set di The Ninth Life of Louis Drax, scritto da Max Minghella e diretto da Alexandre Aja, quest’ultimo noto soprattutto per i suoi film horror (Le colline hanno gli occhi del 2006, Piranha 3D del 2010 e a breve Horns con protagonista Daniel Radcliffe).

La pellicola, che è l’adattamento di un romanzo di Liz Jensen, ruota attorno alla storia di Louis, un bambino di nove anni che ha un incidente quasi fatale proprio il giorno del suo compleanno. Quando un medico (Jamie Dornan) inizia a curarlo, scopre un mistero che supera il confine tra realtà e fantasia.

Le riprese avranno come location la città di Vancouver, proprio dove l’attore ha girato gran parte delle scene di 50 sfumature di grigio (tra l’altro, da pochi giorni sono in rete alcuni scatti e photoshoot “bollenti” che Dornan aveva accettato di fare nel 2007 per la rivista Visionaire Magazine).

The Ninth Life of Louis Drax è un progetto che stava molto a cuore al regista francese e ad Anthony Minghella scomparso nel 2008 nonché padre dello sceneggiatore Max.

Max Minghella ha dichiarato, anche a nome del co-produttore Tim Bricknell: «Tim e io siamo felicissimi che questo progetto profondamente personale venga portato alla luce con passione e onestà. Non vediamo l’ora di collaborare con Alex e la Miramax (la casa di produzione cinematografica del film, ndr) per creare un film veramente originale che catturerà e sorprenderà il pubblico».

A febbraio vedremo Jamie Dornan nelle vesti del milionario Christian Grey nella tanto attesa pellicola di  Sam Taylor-Wood. Intanto è già sul set di un nuovo film, ancora senza titolo, diretto da John Wells.

A cura di Costanza Carla Iannacone.

SHARE