lego batmanÈ inutile negarlo. Il fascino del protettore di Gotham City non ha eguali. Sarà forse per questo che la Warner Bros ha deciso di rimandare (ma non cancellare) la lavorazione di The Lego Movie 2 per dare spazio a uno spin-off basato esclusivamente sulla figura di Batman.

Già presente nel capitolo precedente, il supereroe in versione Lego è stato di sicuro fra i personaggi più amati e protagonista di alcune divertentissime gag, nonché poi inserito in tre videogiochi e un film animato per l’home video.

Regista di Lego Batman sarà Chris McKay, che aveva già supervisionato il montaggio di The Lego Movie e che con ogni probabilità dirigerà anche il suo sequel. Autore della sceneggiatura sarà invece Seth Grahame-Smith, che in passato si è occupato dei fantasy Dark Shadows e La Leggenda del Cacciatore di Vampiri.

Per quanto riguarda il doppiaggio, nella versione originale Will Arnett presterà nuovamente la voce all’Uomo Pipistrello. In quella italiana, potremo invece ascoltare Claudio Santamaria, che ricordiamo essere già doppiatore di Christian Bale nella trilogia realizzata da Christopher Nolan.

L’uscita di Lego Batman è prevista per il 2017. Per i fan dei mitici mattoncini più impazienti, ricordiamo invece che il prossimo anno uscirà Ninjago, altro spin-off appartenente al franchise Lego.

#BESOCIAL