SHARE

the-human-centipede-3-sinossi

Tom Six cominciò nel 2010 la saga del centopiedi umano con The Human Centipede (First Sequence). La storia ruotava attorno al Dr. Heiter, un chirurgo deciso a creare un centopiedi umano collegando la bocca e l’ano di tre persone. Le immagini esplicite fecero molto discutere, ma permisero al film di ritagliarsi uno spazio nell’horror, genere per il quale vinse anche diversi riconoscimenti. Six realizzò l’anno successivo un secondo capitolo, che vedeva il tentativo di realizzare un centopiedi umano con oltre 10 persone, e ora la saga dovrebbe terminare con The Human Centipede 3 (Final Sequence).

L’idea è quella di chiudere con il botto. È stata infatti rilasciata la sinossi del film, che sarà ambientato in una prigione e cercherà di realizzare l’apparentemente impossibile impresa di realizzare un centopiedi umano composto da 500 persone. Il cast comprende Dieter Laser (chirurgo del primo film), Laurence R. Harvey (sorvegliante erede di Heiter nel sequel) e la new-entry Eric Roberts. L’uscita statunitense è prevista per il 22 maggio. Preveder una distribuzione è difficile ed è probabile che il titolo possa al massimo ambire a un passaggio diretto nel mercato home video sul nostro territorio.

Di seguito, la sinossi di The Human Centipede 3 (Final Sequence).

Il prepotente direttore di prigione Bill Boss (Dieter Laser), a capo di una grande prigione di stato, ha parecchi problemi; la sua prigione detiene nel Paese il record per il maggior numero di rivolte, per le spese mediche più alte e per il ricambio del personale più rapido. Ma soprattutto, il direttore non è in grado di ottenere il rispetto che pensa di meritare dai suoi detenuti e dal governatore di Stato (Eric Roberts). I suoi esperimenti, basati su diverse idee nel trovare la punizione ideale per far rigar dritto i prigionieri, falliscono continuamente, rendendolo, assieme al caldo rovente, completamente pazzo. Minacciato di licenziamento dal governatore, il suo braccio destro Dwight (Laurence R. Harvey) ha un’idea brillante. Un’idea rivoluzionaria che potrebbe cambiare per sempre il sistema penitenziario americano e salvare miliardi di dollari. Un’idea basata sui famigerati film della saga The Human Centipede, che metterà letteralmente e figuratamente in ginocchio i detenuti, creando l’estrema punizione e deterrente per chiunque prenda in considerazione una vita criminale. Non avendo nulla da perdere, Bill e Dwight creano uno sbalorditivo centopiedi di 500 persone.

SHARE