#BESOCIAL

Nicolas Winding Refn non dirigerà The Bringing

Il mese scorso ci eravamo definiti entusiasti all’idea di vedere il regista danese Nicolas Winding Refn alle prese con un horror. Il film in questione è “The Bringing”, prodotto da Sony Pictures e incentrato su un hotel infestato da presenze maligne, ma giunge da Variety la notizia secondo cui Refn non sarà più al timone del progetto. Sicuramente un duro colpo per i fan dell’autore, che potranno tuttavia attendere fiduciosi il prossimo lavoro di Refn, da lui stesso confermato, ovvero il thriller horror indipendente “I Walk with the Dead”.

Sony ha comunque dichiarato l’intenzione di portare avanti il progetto “The Bringing” ed è dunque auspicabile la conferma di un regista nei prossimi mesi.

Messo da parte Refn, un altro artista della scuola danese, il tanto discusso Lars von Trier (autore di “Nymphomaniac”), rimane impegnato nella scrittura dell’horror “Detroit”, che dovrebbe essere diretto dal connazionale Kristian Levring (“Fear Me Not” nel 2008 e quest’anno fuori concorso a Cannes con il western “The Salvation”, che vede protagonista Eva Green).

#BESOCIAL