Taken 3, ancora insieme Liam Neeson, Famke Janssen e Maggie Grace

Io non so chi siete, non so che cosa volete. Se cercate un riscatto sappiate che non possiedo denaro, però io possiedo delle capacità molto particolari che ho acquisito durante la mia lunga carriera, che fanno di me un incubo per gente come voi. Se lasciate andare mia figlia, la storia finisce qui. Non verrò a cercarvi, non vi darò la caccia. Ma se non lo farete, io vi cercherò, vi troverò e vi ucciderò…“… Dopo “Io vi troverò” (2008) e “Taken 2 – La vendetta” (2012), che hanno incassato complessivamente 600 milioni di dollari, gli attori Liam Neeson, Famke Janssen e Maggie Grace si riuniranno ancora una volta per il terzo ed ultimo capitolo di questa saga action, il cui titolo sarà al momento “Taken 3“.

Nella nuova avventura dell’ex agente della CIA Bryan Mills, interpretato ottimamente, come già annunciato, da Liam Neeson, oltre al ritorno della moglie Leonore (Famke Janssen) e della figlia diciassettenne Kim (Maggie Grace), sequestrate da una banda di delinquenti albanesi nelle due precedenti pellicole cinematografiche dirette da Pierre Morel e Olivier Megaton, quest’ultimo director anche di “Taken 3“, siamo a conoscenza del fatto che nel cast ci sarà quasi sicuramente Forest Whitaker (Blown Away – Follia esplosiva, Ghost Dog – Il codice del samurai, Smoke, In linea con l’assassino, Panic Room, The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca), forse nel ruolo del cattivo, che la trama non riguarderà nessun rapimento, e che la data d’uscita del film è ancora un mistero.

#BESOCIAL