Suicide Squad: Jai Courtney sarà Deadshot?

Jai Courtney Deadshot Suicide Squad

Finalmente una boccata d’aria.

I buoni e integerrimi superheroes si fanno da parte per lasciare spazio ai loro più acerrimi nemici. Niente buonismo, niente morale, solo cruda “realtà”. Non so cosa ne pensiate voi, ma ci voleva proprio una portata salata in questo mare di pasticcini alla crema.

Allegorie culinarie a parte, è da qualche tempo che vi stiamo tenendo aggiornati sul prossimo film dell’universo DC Comics che si concentrerà non sul Cavaliere Oscuro né sull’Uomo in calzamaglia blu più forte del mondo, bensì su un gruppo di villain altrettanto famosi che compongono la cosiddetta Suicide Squad.

Com’è facile supporre, nel variegato mondo delle graphic novel, sono esistite diverse Suicide Squad la prima delle quali comparsa nel settembre del 1959 sul numero 25 della serie “The Brave and The Bold”. Una versione più recente del team risale invece al 1987 quando la DC dedicò un’intera testata a questo gruppo di antieroi. La serie si concluse nel 1992 ma venne riproposta nuovamente dal 2001 al 2002, dal 2007 al 2008 e, infine, dal 2011 al 2014, subendo diverse modifiche.

Numerosi villain hanno militato nelle file della Squadra Suicida e le ultime news sulla pellicola di prossima realizzazione, hanno fornito non pochi indizi riguardo la formazione che comparirà sui grandi schermi nel 2016.

È di pochi giorni fa la notizia che Margot Robbie darà volto e corpo ad Harley Quinn, mentre il più iconico criminale di Gotham City, il Joker, potrebbe essere interpretato da Jared Leto. Voci di corridoio vorrebbero anche Will Smith interessato a far parte del nuovo progetto della Warner Bros. Pictures, vestendo i panni di GeorgeDigger” Harkness, alias Captain Boomerang, nemesi di Flash. Ma le sorprese non sono finite qui perché rumor insistenti indicherebbero la partecipazione di Jesse Eisenberg nel ruolo da lui interpretato in “Batman v Superman: Dawn of Justice”, ovvero quello di Lex Luthor.

Per quanto riguarda il nostro Jai Courtney, la star emergente dei film d’azione, sarebbe in trattative per dare vita sullo schermo a Deadshot, al secolo Floyd Lawton.

Suicide Squad: Jay Courtney sarà Deadshot?

Visto in “Jack Reacher – La prova Decisiva” (2012), “Die hard: Un Buon Giorno per Morire” (2013) e “Divergent” (2014), l’attore australiano sembra deciso a scalare l’Olimpo di Hollywood. Lo rivedremo infatti in numerose altre pellicole, tra le quali il nuovo film dedicato alla saga di Terminator, “Terminator: Genisys”.

Oltre a Jai Courtey, la Warner Bros. ha messo gli occhi su un altro attore di belle speranze e dal fisico prestante, comparso nei nerboruti panni del super cattivo Bane, nell’ultimo film della trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan: sto parlando di Tom Hardy.

Hardy potrebbe interpretare Rick Flag, veterano e fondatore della Suicide Squad. Anche in questo caso, nulla è confermato.

Ciò che invece sembra ormai palese è l’intenzione della DC di spodestare la Marvel dalla vetta degli incassi cinematografici, emulando l’eterna lotta tra buoni e cattivi messa in scena nelle pagine degli albi a fumetti.

Resta solo da stabilire chi siano i Buoni e chi i Cattivi…