Steve McQueen dirige un heist thriller tratto da una serie tv

Steve McQueen heist thriller serie tv WidowsDebuttando con Hunger, proseguendo con Shame e premiato lo scorso anno agli Oscar per 12 anni schiavo (nella categoria Miglior Film), il regista inglese Steve McQueen si è costruito un nome dedicandosi a progetti non esattamente mainstream.

Una scelta che stupisce ai tempi d’oggi, in cui le case di produzione preferiscono puntare su titoli ad alto budget che abbiano un richiamo forte sul grande pubblico. Pare tuttavia che la prossima pellicola del regista si discosterà parecchio dai suoi lavori precedenti.

Secondo Variety, McQueen collaborerà nuovamente con la New Regency per scrivere, dirigere e produrre un heist thriller basato su una serie TV britannica degli anni ’80: Widows.

La storia ha inizio quando quattro rapinatori armati vengono uccisi durante una rapina e le loro vedove si riuniscono cercando di portare a termine il piano fallito dei defunti mariti. La serie, creata dalla vincitrice di un BAFTA Lynda La Plante (ideatrice anche dell’originale Prime Suspect negli anni ’90), non si direbbe il tipico progetto del regista, ma sebbene inizialmente spiazzante, potrebbe rivelarsi intrigante vedere McQueen cambiare registro. Dopotutto, ogni regista ha bisogno di spaziare di tanto in tanto e l’autore inglese potrebbe aver trovato la possibilità di cambiare aria per un po’.

Recentemente, Steve McQueen sembrava essere legato a un film basato sulla vita dell’attivista Paul Robeson, impegnato nel conflitto razziale in America. Il regista si era già occupano di attivisti in Hunger e in più, nel 2012, aveva allestito una mostra d’arte dedicata proprio a Robeson e intitolata End Credits. Questo titolo si direbbe dunque più adatto alle sue corde, almeno per come ci ha abituati; trattandosi inoltre di un progetto che tiene nel cassetto da quando girò Hunger, è probabile che in un modo o nell’altro riuscirà a dedicarsi anche a questo lungometraggio.

Di quale si occuperà per primo tra i due, non è tuttavia ancora dato saperlo.