Star Wars: George Lucas, ecco la vera ragione di perché ha venduto alla Disney

Per chi fosse fan della saga e fosse soprattutto in vena di regali natalizi, vi proponiamo il volume su Amazon: The Star Wars archives. Episodes I-III 1999-2005, in cui vengono raccolti tantissimi dettagli inediti sulla realizzazione della divisiva trilogia prequel, ma soprattutto alcuni retroscena di George Lucas.

Sono passati 8 anni, quando si cominciò a parlare di nuovi film di Star Wars, ed infatti la trilogia sequel è stata poi realizzata dalla Disney dopo che il creatore del franchise vendette la Lucasfilm allo studio nel lontano 2012. Proprio in questo volume, George Lucas parla di ciò che lo ha spinto a vendere il franchise di Star Wars alla Casa di Topolino.

“A quel tempo stavo iniziando la nuova trilogia. Avevo parlato con gli attori e stavo iniziando a prepararmi. Stavo anche per avere una figlia con mia moglie. Ci vogliono 10 anni per fare una trilogia: quella prequel è durata dal 1995 al 2005 “, spiega Lucas. “Nel 2012 avevo 69 anni. Quindi la domanda era: continuerò a lavorare a questa casa per il resto della mia vita? Voglio farlo ancora? Alla fine ho deciso di crescere mia figlia e godermi la vita per un po’.”

George Lucas – tratto da The Star Wars archives. Episodes I-III 1999-2005