star wars spin offGareth Edwards, regista di “Godzilla”, sarà ufficialmente alla guida di uno dei futuri spin-off di “Star Wars”, facendo affidamento su una sceneggiatura realizzata da Gary Whitta e che approderà nelle sale il 16 dicembre 2016.

Di seguito l’annuncio ufficiale:

In aggiunta agli episodi di una nuova trilogia di “Star Wars”, la LucasFilm e la Disney hanno iniziato a sviluppare dei capitoli indipendenti che offriranno nuove storie oltre quelle della saga centrale. Gareth Edwards dirigerà il primo di questi film, con una sceneggiatura scritta da Gary Whitta. Il film arriverà il 16 dicembre 2016.

Dopo aver esordito con l’indipendente “Monsters”, Edwards si è visto catapultato nell’Olimpo delle grandi produzioni; dopo l’esperienza con “Godzilla” (di cui potete trovare qui la nostra recensione), il regista britannico sarà sicuramente più preparato a lavorare con budget elevati e, dovendo vedersela con un franchise come quello di “Star Wars”, l’esperienza accumulata gli sarà sicuramente di aiuto per poter mediare con i produttori.

“Dopo aver visto Star Wars per la prima volta, sapevo esattamente cosa volevo fare per il resto della mia vita… unirmi all’Alleanza Ribelle! Non potrei essere più eccitato e onorato di intraprendere questa missione con la LucasFilm.” ha dichiarato Edwards, annunciato anche come regista del sequel di “Godzilla”, che secondo The Hollywood Reporter diventerà una trilogia, tutta nelle mani del regista inglese.

Star Wars - Gareth Edwards dirigerà uno spin-off
Gary Whitta

Gary Whitta annovera nel curriculum la sceneggiatura di “Codice Genesi” del 2010 e la co-sceneggiatura, assieme al regista M. Night Shyamalan, di “After Earth” con Will Smith. Whitta ha inoltre alle spalle una carriera di giornalista ed editor nell’industria videoludica, avendo fatto parte del team vincitore di un BAFTA responsabile dell’adattamento di “The Walking Dead”, firmato Telltale Games.

Whitta ha dichiarato: “Dal momento in cui ho visto il film originale con gli occhi sognanti di un bambino, “Star Wars” è stato la mia unica e più profonda ispirazione per la mia immaginazione e per la mia carriera di scrittore. È davvero speciale per me, perciò avere l’opportunità di contribuire alla sua continua eredità, specialmente potendo collaborare con un regista talentuoso come Gareth, è letteralmente un sogno che si avvera. Ancora continuo a darmi dei pizzicotti.”

Il connubio fantascientifico tra Edwards e Whitta potrebbe rivelarci delle grosse sorprese, ma la strada è ancora lunga; prima dell’episodio indipendente, infatti, avremo la possibilità di assistere al nuovo inizio della saga principale, che avverrà con “Star Wars: Episode VII”, in uscita il 18 dicembre 2015 diretto da J.J. Abrams, con un cast composto da John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson e Max von Sydow, oltre al ritorno degli interpreti principali Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew e Kenny Baker.

#BESOCIAL