star wars spin off chris weitz

Star Wars ha un nuovo sceneggiatore. Non parliamo della pellicola che uscirà il prossimo gennaio, ma dello spin-off scritto, almeno in una prima stesura, da Gary Whitta e di cui il regista Gareth Edwards (Godzilla) ha ora affidato il completamento dello script a Chris Weitz, regista di The Twilight Saga: New Moon.

In lizza c’era anche Simon Kingberg, ma per Edwards la scelta migliore è stata affidare il progetto all’autore di About a Boy.

Weitz è una delle figure più poliedriche di Hollywood, con esperienza in ogni campo artistico e produttivo, oltre che in tutti i generi che spaziano dal drama al comedy fino ad arrivare al fantasy. Questo spin-off dovrebbe differenziarsi in maniera netta rispetto a Star Wars: Il risveglio della Forza e dovrebbe essere un caper movie, ovvero un film che descrive storie in cui un gruppo di individui mette in scena un furto, come la Trilogia di Ocean’s, Heat, la Sfida o addirittura I soliti ignoti di Mario Monicelli. I protagonisti dovrebbero dunque essere dei cacciatori di taglie che tentano di rubare i progetti della Morte Nera il che piazza lo spin-off di Chris Weitz tra Una Nuova Speranza e La Vendetta dei Sith nella timeline di Star Wars.

#BESOCIAL