Star Wars 8: foto del Millennium Falcon dal set

Alcune foto del Millennium Falcon sono state pubblicate dal Daily Mail  dai Pinewood Studios nel Buckinghamshire del set di Star Wars: Episodio VIII dove è stato ricreato il paesaggio roccioso del pianeta Ahch-To dal finale di Star Wars: Episodio VII (girato nella bellissima location dell’arcipelago Skellig in Irlanda). Particolarità delle immagini che può portare a qualche speculazione sul nuovo film, è la presenza di un grosso albero secco sul set. Avrà qualche significato particolare?

Star Wars 8: le foto del Millennium Falcon sul set

Star Wars: Episodio VIII, con data di uscita prevista per il 26 maggio 2017, è scritto e diretto da Rian Johnson, e continua la trama di Star Wars: Il risveglio della forza. Riprese del film sono già state effettuate a Londra e a DubrovnikLa produzione non ha ancora rivelato molti dettagli a proposito della trama anche se in rete si sono già scatenate supposizioni su possibili intrecci e colpi di scena (soprattutto a proposito del villain Kylo Ren) e indiscrezioni sullo stesso titolo dell’ottavo capitolo della saga epico-fantascientifica.

All’interno del cast sono scritturati attori già visti nel primo episodio della nuova trilogia, come Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, and Andy Serkis. Nel cast di questo nuovo capitolo si sono aggiunti anche il vincitore degli Academy Award Benicio del Toro, Laura Dern, nominata per gli stessi Academy Award, e Kelly Marie Tran. J. J. Abrams (già regista di Episodio VII) è produttore esecutivo assieme a  Jason McGatlin, and Tom Karnowski, mentre tra i produttori abbiamo Kathleen Kennedy e Ram Bergman.

Inutile dire che queste immagini dal set non possono che suscitare la curiosità dei fans e generare nuove speculazioni e possibili intrecci, soprattutto a proposito dello strano albero e della presenza del Millennium Falcon sul pianeta Ahch-To. Speriamo di riuscire a resistere fino alla prossima primavera.

Commenti

Non puoi lasciare commenti.