Sinistri Sei: ecco chi vedremo nello spin-off

Sinistri Sei: ecco chi vedremo nello spin-off

Due giorni fa avevamo discusso del futuro dell’universo costruito da “The Amazing Spider-Man”, il cui secondo capitolo è ora nei cinema, e in particolare dei due spin-off villain-centrici sui Sinistri Sei e Venom.

Se per il simbionte dovremo aspettare molto prima di saperne di più e confermato il fatto che la sua prima apparizione avverrà nel film a lui dedicato, per i Sinistri Sei la questione è totalmente differente. Nel sequel diretto da Marc Webb, ora nelle sale, i riferimenti al sinistro gruppetto sono innumerevoli, più o meno intuibili a seconda dei casi. A parte una sequenza all’interno della pellicola, però, a contenere molti indizi su chi andrà a comporre il sestetto sono i titoli di coda, durante i quali è possibile scorgere, se dotati di un occhio attento, immagini particolarmente rivelatrici.

Oggi la Sony ha deciso di venire in aiuto dei più distratti; utilizzando dal proprio cellulare Shazam, applicazione per il riconoscimento di tracce musicali, durante i titoli di coda di “The Amazing Spider-Man 2”, accompagnati dalla canzone “It’s On Again” di Alicia Keys, i fan otterranno una copia dei crediti. La copia è sprovvista dei riconoscimenti e la lettura delle immagini risulta così molto più chiara di quanto lo sia in sala.

L’iniziativa è ovviamente valida anche per l’Italia, essendo Shazam un’applicazione internazionale, dunque potete provare in prima persona a scovare i vari indizi presenti.

Noi vogliamo darvi una mano e mostrarvi i fotogrammi che mostrano la formazione che dovremmo aspettarci di vedere nello spin-off sui Sinistri Sei; non si tratta di veri e propri spoiler sul film o sulla storia dell’Uomo Ragno in sé, ma per tutti coloro che volessero intuire da soli chi saranno i componenti del gruppo, vi invitiamo a fermarvi qui o a tornare in seguito per verificare se le vostre ipotesi si sono dimostrate corrette o meno.

Sulle prime 4 immagini, c’è poco da discutere, complici anche gli avvenimenti e gli indizi presenti nel lungometraggio. Il primo fotogramma mostra chiaramente le armi dell’aliante del Goblin, il secondo ci rivela le lunghe braccia metalliche del Dr. Octopus, il terzo il corno robotico di Rhino e il quarto un’ala dell’Avvoltoio. Le altre due immagini sono leggermente più criptiche: la prima di queste sembra contenere uno stemma sui cui campeggia un paio d’occhi dall’espressione accigliata, questo farebbe pensare che il quinto componente possa essere Kraven il Cacciatore e ad avvalorare la tesi è il fatto che egli è uno dei membri originale del gruppo di villain; stesso ragionamento si può fare per l’ultima immagine, in cui è rappresentata una sorta di maschera con un particolare all’occhio da cui fuoriesce del fumo. Per quanto la maschera possa ricordare la figura del Camelonte, anch’egli membro dei Sinistri Sei a un certo punto del fumetto, il carattere evanescente sottolineato dal fumo che si solleva passando attraverso l’occhio rende più probabile il riferimento a Mysterio, il re delle illusioni, fondatore del malvagio team insieme a Dr. Octopus, Avvoltoio, Uomo Sabbia, Electro e Kraven.

Per dimostrare che le nostre tesi non sono campate per aria, ecco la galleria contente i 6 fotogrammi in questione.

Terminiamo qui i nostri ragionamenti. Ovviamente non c’è nulla di certo, ma abbiamo la sensazione che le nostre conclusioni siano più che fondate. Per avere la piena certezza, si dovrà, al solito, attendere annunci ufficiali da parte della Sony, del regista o del futuro cast.

Il film sui Sinistri Sei ha già trovato il proprio regista in Drew Goddard (“Quella casa nel bosco”, 2012) e l’inizio delle riprese è atteso per gli inizi del 2015. Vi ricordiamo inoltre che “The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro” è ancora nei cinema, ansioso di catturarvi nella sua fitta tela di intrighi e colpi di scena.

No Comments Yet

Comments are closed