Scream: Drew Barrymore dice che la scena di Psycho di Janet Leigh ha ispirato il film

Drew Barrymore ha raccontato a Jamie Lee Curtis quanto sia stata influente sua madre per la scioccante scena iniziale di Scream. Le leggende del genere horror Jamie Lee Curtis e Drew Barrymore hanno fatto una chiacchierata per il Drew Barrymore Show, parlando dell’uscita del nuovo film Halloween Ends. In uscita nelle sale ed in streaming,…

Drew Barrymore ha raccontato a Jamie Lee Curtis quanto sia stata influente sua madre per la scioccante scena iniziale di Scream.

Le leggende del genere horror Jamie Lee Curtis e Drew Barrymore hanno fatto una chiacchierata per il Drew Barrymore Show, parlando dell’uscita del nuovo film Halloween Ends. In uscita nelle sale ed in streaming, Halloween Ends è il capitolo finale di una storia iniziata con il debutto della Curtis nel ruolo di Laurie Strode nel film originale di John Carpenter del 1978. I suoi 44 anni di carriera nel ruolo sono molto diversi dal posto che la Barrymore ha occupato nel franchise di Scream, che ha visto l’attrice essere uccisa in modo scioccante nelle scene iniziali del primo film.

Sebbene il periodo trascorso dalla Barrymore in Scream sia stato breve, la scena della sua morte rimane una delle uccisioni più memorabili dell’horror di tutti i tempi. La Barrymore ha poi spiegato di essersi ispirata molto a Janet Leigh, la madre di JLC protagonista di Psycho, per la sua interpretazione di Scream. All’epoca, la Barrymore non poteva prevedere che Scream sarebbe diventato un franchise horror di così grande successo, ma ha comunque visto il valore di essere introdotta come presumibilmente la protagonista del film e l’eventuale finalista solo per essere massacrata molto presto nella storia, grazie soprattutto alla Leigh in Psycho.

“In realtà è tua madre, Janet Leigh, che quando ho dovuto fare Scream è stata la mia grande influenza. Per dire, credo, che sarebbe bello dare il via — non sapevamo che sarebbe mai diventato un franchise. All’epoca si chiamava Scary Movie e ho pensato che la scena d’apertura avrebbe ricordato When a Stranger Calls. Pensavo: “Janet Leigh in Psycho”. Quando lei lascia il film così presto e si perde la star del film, tutte le scommesse sono annullate. Questo significa che chiunque è in gioco nel film, a differenza di Halloween, dove tu sei stato il motivo ultimo per cui le persone dovrebbero sopravvivere, perché non vuoi vederle andare via. Vuoi vederli andare avanti e continuare, ed è quello che hai fatto con questo franchise”.

Link