Sam Raimi potrebbe adattare Love May Fail dell’autore de Il lato positivo

Sam Raimi Love may Fail Matthew Quick Il lato positivoIl lato positivo è stato un vero e proprio successo, sia dal punto di vista commerciale che di riconoscimenti (varie nomination a Oscar e Golden Globe, nonché statuetta per Jennifer Lawrence); era ovvio, dunque, che avremmo presto avuto l’adattamento di un altro libro scritto da Matthew Quick.

Il testo in questione, Love May Fail, è addirittura ancora inedito negli Stati Uniti, dove uscirà a giugno 2015, ma la Sony ha già acquistato i diritti per portarlo sul grande schermo. La sceneggiatura è stata affidata a Mike White (Super Nacho, School of Rock) e la regia non rimpiangerà sicuramente David O. Russell; dietro la macchina da presa potrebbe infatti sedersi Sam Raimi.

Il regista di cult come La casa, capace di dare dignità cinematografica a Spider-Man e recentemente artefice del prequel Il grande e potente Oz, è in trattative per dirigere l’adattamento.

La storia del libro ruota attorno a Portia Kane, una donna che abbandona il suo lussuoso stile di vita e il marito fedifrago per tornare casa dove ha trascorso l’infanzia. Lì, la donna rincontra il suo insegnate di inglese preferito e prova ad aiutarlo a ripulire il suo nome dopo uno scandalo scolastico.

Il successo letterario di Quick è cresciuto enormemente dopo Il lato positivo di Russell e infatti gli adattamenti dell’autore non finiscono qui.
Sorta Like a Rock Star, romanzo del 2010 su un maturando del liceo che vive nel retro di uno scuolabus, sarà trasposto dalla Fox Searchlight; lo stesso accadrà per Forgive Me Leonard Peacock, la storia di un adolescente che si prepara a commettere il suicidio, ora nelle mani di The Weinstein Company. Inoltre, Mike White adatterà per la DreamWorks anche il romanzo di formazione The Good Luck of Right Now, in cui una bibliotecaria crede di essere stata rapita dagli alieni. Per il ruolo di protagonista è in trattative Brie Larson (21 Jump Street, Don Jon).

Love May Fail sarà prodotto da Matt Tolmach. Colgo gli annunci delle regie di Sam Raimi sempre con entusiasmo, adorando il modo in cui il regista mette in scena i propri lavori; non ho visionato Super Nacho, ma ammetto di riguardare sempre con piacere School of Rock, commedia con protagonista Jack Black. Raimi e White potrebbero dunque comporre una bella squadra e realizzare un progetto senz’altro interessante. Raimi, nel frattempo, è impegnato nella realizzazione dell’adattamento di The Last of Us, in cui però non ricoprirà il ruolo di regista.