Roma, Cinecittà si espande: diventerà realtà europea del Cinema

Per molti Cinecittà vuol dire Cinema. Gli storici studios di Roma sono tutt’altro che chiusi: si pensa ad un’espansione. Agli Studios famosi italiani e di Roma, potrebbe presto aggiungersi un’area di 31 ettari di superficie per rendere così Studios più grandi, attrezzati e competitivi con le maggiori realtà europee. L’area già di proprietà statale (Cassa…

Per molti Cinecittà vuol dire Cinema. Gli storici studios di Roma sono tutt’altro che chiusi: si pensa ad un’espansione.

Agli Studios famosi italiani e di Roma, potrebbe presto aggiungersi un’area di 31 ettari di superficie per rendere così Studios più grandi, attrezzati e competitivi con le maggiori realtà europee. L’area già di proprietà statale (Cassa Depositi E Prestiti) potrebbe essere ceduta
(a tempo) agli Studios siti in via Tuscolana di Roma, infatti è questo l’obiettivo dell’accordo preliminare per l’acquisizione, da parte di Cinecittà, di una porzione dell’area.

Una vera e propria riqualificazione di Cinecittà che vedrà una ristrutturazione degli spazi odierni, adeguando i teatri esistenti e di un ampio complesso articolato in numerosi spazi e servizi, tra cui oltre 15 ettari di backlot, che permetteranno ai registi di beneficiare di tantissimi spazi “in esterna” riducendo così il gap con i competitor mondiali e dotare gli Studios di una capacità ambientale unica; un’occasione unica e rara per il nostro Paese.

Link