#BESOCIAL
star-wars-rogue-one-tony-gilroy

star-wars-rogue-one-tony-gilroyContinuano a giungere notizie non rassicuranti su Rogue One: A Star Wars Story. La Disney non ha pienamente apprezzato il materiale mostrato dal regista Gareth Edwards e ha così ordinato che fossero rigirate alcune sequenze, a quanto pare per rendere il film più in linea con la saga originale.

Le ultime news davano Tony Gilroy (Michael Clayton; The Bourne Ultimatum) entrare nel team di lavoro per supervisionare le scene “estese” da rigirare. Ora però, The Playlist ha confermato che “Gilroy sta effettivamente supervisionando, se non dirigendo, le nuove riprese di persona.”

star-wars-rogue-one-tony-gilroy

Questo sarebbe un ulteriore e ancor più grave campanello d’allarme, perché significherebbe che la Disney non ha più molta fiducia nel regista designato Edwards, affidando la regia di queste nuove sequenze a un nuovo arrivato.

Alcune fonti sostengono addirittura che sarà rigirato il 50% dell’intero film; se fosse così, Rogue One potrebbe soffrire non poco di questo stravolgimento, con il pericolo che la regia di Edwards e quella di Gilroy possano stridere fra loro quando si passerà in sala di montaggio.

Rogue One: A Star Wars Story (QUI il primo trailer italiano) è al momento fissato per il 16 dicembre.

#BESOCIAL