#BESOCIAL
ferrari-deniro-eastwood

film-ferrari-deniro-eastwoodRobert De Niro sarà Enzo Ferrari. Dopo la miniserie televisiva, meravigliosa, con protagonista Sergio Castellitto, ora è il grande schermo ad essere interessato alla storia del pilota e imprenditore italiano che fondò la più importante scuderia nella storia dell’automobilismo, che ha unito sotto un’unica bandiera, sotto un’unico simbolo, il cavallino rampante, milioni di tifosi da tutto il mondo.

Ad annunciarlo è lo stesso Premio Oscar alle pagine de Il Messaggero: “Sono onorato. Per me è un vero onore avere la possibilità di interpretare questo personaggio e raccontare la vita di un uomo fuori dal comune, un uomo che ha rivoluzionato il mondo dei motori”.

Gran parte del film si girerà in Italia e sarà prodotto da Gianni Bozzacchi della Triworld, ma probabilmente lo stesso De Niro sarà immerso nella produzione visto che la casa italiana ha firmato un accordo con la Tribeca Film che è proprio dell’attore newyorkese.

La storia partirà nel ’45 e terminerà negli anni ’80. Il regista dovrebbe essere Clint Eastwood che potrebbe tornare a girare nel Paese del suo mentore, Sergio Leone, un uomo che ha lavorato a lungo con Bozzacchi.

#BESOCIAL