#BESOCIAL

Rivelata trama Star Wars 7

Negli ultimi anni, sta avvenendo sempre a più produzioni. Nonostante si faccia di tutto per mantenere un film il più segreto possibile fino alla sua uscita, ogni giorno arrivano rumor che rivelano la trama o dettagli di numerosi titoli, molto spezzo azzeccandoci. È successo di recente con Avengers: Age of Ultron (qui la notizia), su cui però la Marvel non si è ancora pronunciata, e con Jurassic World, il cui regista Colin Trevorrow ha invece confermato amaramente che quanto trapelato corrispondeva a realtà (qui l’articolo).

Stavolta è il turno di quello che è forse uno dei titoli più attesi dei prossimi anni: Star Wars 7!

Il reporter Devin Faraci ha infatti diffuso online molti dettagli sulla trama del nuovo episodio della saga, diretto da J.J. Abrams, pur limitandosi a parlare di “premessa” del film, affermando di “non aver intenzione di spoilerare nulla”.

Non sapendo se le rivelazioni di Faraci si dimostreranno vere o meno, vi consigliamo comunque di evitare di leggere quanto segue, nel caso voleste godervi il nuovo episodio senza esservi anticipati nulla. Quanto segue è tratto dallo stesso articolo del reporter.

DA QUI INIZIANO I POSSIBILI SPOILER, PERCIÒ FATE ATTENZIONE!

Immaginate la classica introduzione di Star Wars, con la camera che inquadra le stelle. Ma invece di vedere un’astronave entrare in scena, vediamo… una mano! Una mano tagliata, che galleggia nello spazio. Una mano tagliata che impugna una spada laser.

Quella mano cade su un pianeta deserto, dove viene scoperta da quelli che saranno i nostri eroi. Una è Daisy Ridley. L’altro è John Boyega, il cui personaggio sta cercando di cambiare la propria vita (rimanendo sul vago). Riconoscono la spada laser come reliquia dei Jedi e decidono di restituirla a loro.

La loro missione li porta lontano dal proprio pianeta, facendo la conoscenza di Ian Solo e Chewbecca, che non viaggiano più con il loro Millenium Falcon, bensì pilotano… beh, questo potrebbe essere uno spoiler. Passerò oltre. In ogni caso, Ian e Chewie riconoscono la spada laser di Luke e non vedono il loro amico da 30 anni, dagli eventi de Il ritorno dello Jedi.

Così inizia una missione per trovare il Maestro Jedi perduto. Nel frattempo, su un pianeta ghiacciato, forze nefaste stanno costruendo una super arma, capace di distruggere interi sistemi solari…

Per molti versi, la trama di Star Wars 7 è un’eco di Una nuova speranza. Invece di avere R2-D2 (o C1-P8, come preferite) che arriva su Tatooine, abbiamo una mano che cade dal cielo, ma il movimento della storia è simile, e non è un caso. Ma ciò che appare familiare potrebbe non esserlo quanto crediate; non pensiate che ogni pianeta ghiacciato o deserto sia già stato visitato, se capite cosa intendo.

C’è di più, ovviamente. Questa è solo una cornice molto generale, una sinossi base. Sto sentendo notizie estremamente positive sull’azione e commenti fantastici sui personaggi e il modo in cui gli attori li stanno interpretando. Inoltre, non faccio che sentire di come John Boyega sia la vera star di questo film.

FINE DELLE ANTICIPAZIONI!

Naturalmente, si tratta di rivelazioni senza conferme ufficiali e non sappiamo se la produzione commenterà quanto dichiarato dal reporter. Tuttavia, il richiamo a Una nuova speranza, nel caso fosse reale, potrebbe risultare vincente, se riuscito a integrare con elementi nuovi e accattivanti. Rimaniamo dunque in attesa di ulteriori sviluppi.

Le riprese di Star Wars: Episode VII (per cui sono già ufficiali degli spin-off indipendenti) stanno continuando ai Pinewood Studios di Londra e proseguiranno ad Abu Dhabi a partire da maggio prossimo. I lavori si prolungheranno, inoltre, di una settimana nel mese di agosto, per dar modo a Harrison Ford (ancora alle prese col suo infortunio alla gamba) di recuperare il lavoro sospeso.

Star Wars: Episode VII arriverà nelle sale il 18 dicembre 2015. Membri principali del cast sono John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Max von Sydow, Crystal Clarke e Pip Andersen, che si uniranno agli interpreti della saga originale Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew Kenny Baker.

#BESOCIAL