Reunion Tatu: nel 2022 una nuova canzone

Indimenticabile gruppo anni 2000, le Tatu hanno fatto la storia di un’intera generazione. Dopo 8 anni dalla loro ultima performance, quest’anno torneranno insieme a cantare.

Lena e Julia faranno il loro comeback sul palco dell’Ovion Show a Minsk (Biellorussia) il 3 Settembre 2022. In occasione del ventennale delle Tatu, Lena e Julia hanno rilasciato una lunga intervista. La Katina e la Volkova ovviamente non si sono mai incontrate e sono state intervistate in momenti diversi. Le opinioni delle due donne sono davvero molto distanti.

“La gente mi associa al mio ruolo nelle Tatu, ma era una cosa che interpretavo. – ha dichiarato Julia – Sono per la famiglia tradizionale, ma neutrale sul resto. Il ruolo di amanti tra me e lena era una finzione, stavamo recitando una parte. Però non sono omofoba, sono neutrale davvero. Come mai non mi esibisco nei locali LGBTQ? Non devi chiederlo a me. Onestamente non lo so, chiedi a chi gestisce questi posti come mai non mi chiamano”.

“Sul set del video di All The Things She Said ci è stato spiegato il significato di amore universale. – ha detto Lena – Il regista ci spiegò bene che l’amore tar due uomini o tra due donne veniva ostacolato, osteggiato e discriminato da gran parte della società. Questo è assurdo, troppe persone non vivono bene o addirittura si tolgono la vita per l’omofobia. Troppi ragazzini la fanno finita perché credono di essere sbagliati. Ai tempi abbiamo ricevuto tantissime lettere di persone LGBTQ che ci dicevano ‘grazia ci avete salvato la vita ragazza’. Questo mi faceva stare bene ed ero contenta. Con le Tatu abbiamo raccontato una storia e se questo ha aiutato qualcuno io sono felice. Tanti pensano alle Tatu come a qualcosa di fisico, io preferisco pensare che abbiamo mostrato che l’amore è a 360 gradi. Non si trattava solo di una cosa carnale”.

Link