SHARE
quentin-tarantino-nuovo-film

È ormai da diverso tempo che girano speculazioni sulla trama del prossimo film di Quentin Tarantino. Le voci più insistenti circolate fino a poco tempo fa davano per certo che la nuova pellicola del regista americano sarebbe stata incentrata sulla storia del pluriomicida Charles Manson. A quanto pare, però, non sarà così. O almeno non sarà del tutto così.

Nel corso di una riunione con alcuni colleghi, Quentin Tarantino ha infatti rivelato che la sua opera numero nove ruoterà attorno agli avvenimenti accaduti nel 1969. Certo, l’orribile massacro di Cielo Drive compiuto da Manson e dalla sua setta di psicopatici sarà sicuramente incluso nella narrazione del film, ma non sarà l’unico evento raccontato. Il 1969 è stato infatti un anno ricco di avvenimenti per la storia degli Stati Uniti, quindi a questo punto possiamo ipotizzare che il film sia composto da diverse storyline intrecciate tra loro in stile Pulp Fiction.

Per quanto riguarda il cast, invece, non sono stati forniti ulteriori particolari. I nomi più quotati per il momento restano quelli di Leonardo DiCaprio e Samuel L. Jackson  (che hanno già in passato lavorato con Tarantino) oltre a quello di Margot Robbie che al momento sta vivendo un periodo lavorativo d’oro.

SHARE