Pound of Flesh, nuovo lavoro con Jean-Claude Van Damme

Pound of Flesh, nuovo lavoro con Jean-Claude Van DammeVisto recentemente nell’action movie di e con Sylvester StalloneI Mercenari 2“, l’attore e campione belga di arti marziali Jean-Claude Van Damme, famoso soprattutto per film come “Kickboxers – Vendetta personale” (1985), “Senza esclusione di colpi” (1987), “Lionheart – Scommessa vincente” (1990), “Colpi proibiti” (1990), “Double Impact – La vendetta finale” (1991), “I nuovi eroi” (1992), “Accerchiato” (1993) e “Senza tregua” (1993), è pronto per avventurarsi in un nuovo interessante progetto, anche se negli ultimi anni si era dedicato maggiormente a pellicole low-budget destinate all’home video. L’artista, per niente preoccupato del trascorrere del tempo e in forma più che mai, sarebbe quindi impegnato in un lavoro intitolato “Pound of Flesh“, dove gli verrà affidato il ruolo di un uomo, che dopo aver salvato una donna in pericolo, si ritroverà nel bagno di una stanza d’albergo sprovvisto misteriosamente di un rene.

L’attore, molto entusiasta di questa imminente opportunità professionale, ha inoltre dichiarato che si tratterà del tipico thriller colmo di prorompente adrenalina, che tutti i suoi fan adorano, un film con diverse scene d’azione violenta, contornate da una trama di spessore sociale ed emotivo, quella del traffico d’organi, così incredibilmente attuale ai giorni nostri. Infine, “Pound of Flesh“, le cui riprese inizieranno in Cina a marzo 2014, sarà sceneggiato da Joshua James e diretto dal regista Ernie Barbarash, che Jean-Claude Van Damme conosce bene, visto che per lui ha già recitato in altre due pellicole, rispettivamente “Assassination Games” (2011) e “6 Bullets” (2012).