break point remakeEbbene si, il 2014 vedrà la produzione di un altro grande film, un remake dunque: Point Break, come protagonista Gerard Butler.

“Quello è Bodhi. E’ il diminutivo di Bodhisattva. E’ una specie di selvaggio. Un vero cercatore.”

Il famosissimo film del 1993, con Lori Petty nelle vesti di bandito, ed un Keanu Reeves rapito, e tra un’onda e l’altra davanti a loro si stanziava un punto di rottura, il film Point Break, sotto regia di Kathryn Bigelow, un film non propriamente amato allora, ma osannato oggi.

Quella tra Johnny Utah e Bodhi (un bodhisattva, nel buddismo, è colui che percorre il cammino verso l’illuminazione e per diventare un Buddha compie pratiche altruistiche, n.d.r.) è ancora oggi una delle storie velatamente omoerotiche più celebri del cinema contemporaneo, e Point Break è ancora un film d’azione avvincente e non solo destinato agli appassionati di surf.

Il progetto sta andando avanti, il remake è in atto dunque, e da direttore alla regia e fotografia Ericson Core, oggi la produzione sta trattando con Gerard Butler per affidargli proprio il ruolo del surfista rapinatore zen che fu di Patrick Swayze.

Rimaniamo in attesa di scoprire chi prenderà le veci del bel Keanu Reeves nei panni dell’agente FBI Johnny Utah, ed anche chi prenderà i ruoli di Angelo Pappas (al tempo Gary Busey) e della sua fidanzataTyler (ovvero Lori Petty).

#BESOCIAL