Per Robert Downey Jr. nessun Iron Man 4 in vista

Robert Downey Jr. niente Iron Man 4“Non ce n’è uno in cantiere. Non ci sono progetti per un possibile Iron Man 4”. Queste le parole pronunciate da Robert Downey Jr. durante un’intervista a Variety. Nonostante tempo fa avesse lasciato la porta aperta a un nuovo capitolo interamente dedicato a Tony Stark (QUI l’articolo), sembra che l’attore, intervistato in occasione della promozione di The Judge, suo prossimo film in uscita in cui è affiancato dal leggendario Robert Duvall, sia ora convinto che un Iron Man 4 è ben lungi dall’essere realizzato.

Alla domanda se lascerebbe qualcun altro interpretare Tony Stark, Downey Jr. ha risposto ridendo: “Mi piace l’idea che possa essere io a decidere, come se fossi il casting director della Marvel.” 

“Non date il ruolo a nessun altro” ha tenuto a precisare Duvall. Affermando quanto sia stato fantastico lavorare con un attore di tale calibro, Downey Jr. ha anche scherzato sulla possibilità che The Judge possa trasformarsi in una trilogia: “Potrebbe diventare una trilogia, come quell’altra saga in cui eri. Ho sentito che 2 su 3 sono riusciti bene.”

I due interpreti sembrano molto in confidenza e si sono molto divertiti a girare questa pellicola, nonostante contenga diverse scene toccanti e drammatiche. The Judge (QUI il trailer italiano), diretto da David Dobkin (2 cavalieri a Londra, 2 single a nozze), ha aperto giorni fa il festival di Toronto e arriverà in Italia il 23 ottobre.

Riguardo il destino di Iron Man, l’eroe in armatura apparirà intanto in Avengers: Age of Ultron, in uscita il 1° maggio 2015, e Robert Downey Jr. ha firmato anche per un altro sequel dei Vendicatori, che debutterà al cinema nel 2018. Conclusi i suoi impegni con la Marvel, l’attore sarà disposto a firmare nuovamente con la Disney? Gli indizi fanno presagire che l’interprete voglia navigare verso nuovi lidi.