#BESOCIAL

Oscar Isaac parla di Star Wars - The Force AwakensDopo l’uscita dell’atteso trailer di “Star Wars: Il Risveglio della Forza” (qui potete vedere la versione italiana), una serie di rumor sulla pellicola sono diventati certezze, primo fra tutti che sì, Oscar Isaac sarà uno dei protagonisti della nuova trilogia e che il suo personaggio piloterà un X-Wing.

Fin qui, tutto tranquillo. Il problema si pone quando da una serie d’immagini frammentarie, comincia a scaturire una cascata di teorie riguardanti il futuro della saga fantascientifica creata da George Lucas.

Proprio a questo proposito, lo stesso Isaac, che interpreterà Poe Dameron, il summenzionato pilota di X-Wing, ha voluto fare qualche precisazione durante un’intervista da poco rilasciata:

Non posso parlare per il cast e il gruppo. Posso parlare solo a nome mio ma per quanto mi riguarda, penso “Non volete aspettare per sapere cosa accadrà effettivamente?”. Si è creata una certa eccitazione attorno al trailer e non penso che queste piccole illazioni ne rovinino necessariamente la visione. Inoltre, le [teorie sulla trama], formulate in base a questi elementi, non potrebbero essere più lontane dalla verità.

Dunque, pare che tutte le supposizioni dei fan riguardanti i personaggi vecchi e nuovi e ciò che potrebbe loro accadere, siano errate.

Probabilmente le estreme misure di sicurezza adottate per non far trapelare informazioni sulla nuova trilogia hanno dato i loro frutti. Come testimonia Isaac, solo per leggere il copione, ha dovuto attraversare una serie di procedure di sicurezza che nemmeno in aeroporto:

Tu vai nel posto designato e loro hanno una stanza con telecamere nella quale ti siedi e leggi lo script. Sono incredibilmente protettivi perché, al giorno d’oggi, con migliaia di blog e questo e quest’altro, le persone sono ghiotte di notizie. Per questa ragione la sicurezza attorno allo script è così stretta. Arriva ad essere quasi d’intralcio ma è comprensibile.

Parlando invece di Poe Dameron e della possibilità di pilotare il famigerato caccia usato dall’Alleanza Ribelle, Oscar Isaac aggiunge:

È stato difficile credere di essere seduto lì e di farlo. Ed è fisico. Hai bisogno di entrare in contatto con quel bambino che aveva un piccolo X-Wing e lo faceva volare per la cameretta emettendo rumori assurdi, devi rientrare in quello spirito e farlo è stato molto divertente. Ci sono un sacco di effetti reali. Molte cose sono state costruite. L’uso del green screen è stato minimo.

“Star Wars: Il Risveglio della Forza”, diretto dal maestro dei reboot J.J. Abrams e prodotto da Walt Disney Pictures e LucasFilm, uscirà in contemporanea mondiale il 18 dicembre 2015.

Ancora dodici mesi e ogni illazione verrà spazzata via.

Che la Pazienza sia con voi…

#BESOCIAL