Nuovo Decreto Finestre: obbligo prima film al Cinema e poi in Streaming

Importante novità arriva dal Ministero della cultura, presieduto da Dario Franceschini, che ha firmato il nuovo cosiddetto ‘decreto finestre’ obbliga gli esercenti a distribuire i propri film prima al Cinema in sala e poi in Streaming, ma questo riguarda per quei film che ricevono contributi dallo Stato. Con le nuove disposizioni i film potranno approdare sulle piattaforme streaming e in televisione dopo trenta giorni dalla prima proiezione al cinema.

La validità del Decreto Finestre: i film prima al cinema poi in streaming

La validità è fissata fino al 31 dicembre 2021 ed il decreto prevede inoltre la validità degli accordi che gli operatori hanno siglato con le piattaforme prima del 2 maggio 2021 ossia nel periodo in cui a causa della chiusura delle sale è stato temporaneamente sospeso l’obbligo di uscita in sala come precondizione per la distribuzione in piattaforma.