mute-paul-rudd-alexander-skarsgard-duncan-jones

mute-paul-rudd-alexander-skarsgard-duncan-jonesDuncan Jones sta aspettando di portare nelle sue sale l’adattamento di Warcraft, ma il regista ha già in mente il suo progetto successivo: Mute, film fantascientifico che vedrà il cast guidato da Paul Rudd e Alexander Skarsgard.

Il film sarà ambientato a Berlino e mentre inizialmente protagonista sarebbe dovuto essere Jake Gyllenhaal, che aveva già lavorato con Jones in Source Code, il testimone è ora passato ad Alexander Skarsgard, che vedremo anche nel Tarzan di David Yates.

mute-paul-rudd-alexander-skarsgard-duncan-jonesPaul Rudd, reduce da Ant-Man, interpreterà invece uno dei due chirurghi che Leo, il personaggio interpretato da Skarsgard, incontrerà spesso durante il suo viaggio nel mondo futuristico.

Di seguito, la sinossi ufficiale di Mute:

Berlino. Quarant’anni da oggi. Una torbida città di immigrati, dove l’Est si imbatte nell’Ovest in una Casablanca fantascientifica. Leo Beiler (Skarsgard), un barista muto, ha una sola ragione per viverci, e lei è scomparsa. Ma quando la ricerca di Leo lo porta sempre più a fondo nel ventre della città, uno strano paio di chirurghi americani (guidato da Rudd) sembra essere l’unico indizio ricorrente, e Leo non riesce a capire se possono essere d’aiuto o se siano la minaccia più grande.

Sarà bello rivedere Duncan Jones al lavoro sulla fantascienza con budget ridotto, e come ha dichiarato lui stesso, non vede l’ora di iniziare:

“Lavoro per realizzare MUTE da 12 anni. Non riesco a dire quanto sia emozionato di riuscire finalmente a girare questo film così unico. Il fatto che possa farlo con Alexander Skarsgard e Paul Rudd lo rende ancora più eccitante! MUTE è un film che durerà. È diverso da qualsiasi film fantascientifico di oggi.”

#BESOCIAL