SHARE

Mulan, il film: confermati gli sceneggiatori di Jurassic World e Avatar 2È proprio il caso di dire che la Disney comincia a prenderci gusto: dopo Maleficent, Cenerentola, Il libro della giungla e La Bella e la Bestia (attesissimo nelle sale dal 17 marzo 2017), il prossimo cartone animato a diventare una pellicola interpretata da attori in carne e ossa sarà Mulan.

Mulan: presto il film

Com’è stato confermato proprio in questi giorni, la fiera combattente cinese che si finge uomo per andare in guerra al posto dell’anziano padre prenderà vita e approderà al cinema il 2 novembre 2018. Per la protagonista si cerca un’attrice cinese ed è già partito un casting mondiale che è destinato ad andare avanti ancora per un bel po’. Per alcuni ruoli, invece, sono già stati confermati alcuni nomi importanti: Rick Jaffa e Amanda Silver (Jurassic World) si occuperanno della sceneggiatura (ma nel frattempo sono anche impegnati nella stesura del seguito di Avatar) mentre a Jason Reed, Chris Bender e Jake Weiner spetterà la produzione. Nessun prescelto, invece, per la regia.

Il cartone animato Mulan uscì nel 1998 come 36esimo classico Disney. L’incasso fu notevole: 304 milioni di dollari in tutto il mondo. La trama, a metà tra amore, storia e guerra, continua ad appassionato tanto i bambini quanto gli adulti anche a distanza di anni. Se si considera anche il successo raccolto dai titoli appena citati e dalla trepidante attesa per La bella e la Bestia, non sorprende la decisione della Disney di pensare subito ad un ‘successore’. Il conto alla rovescia può partire, nell’attesa di scoprire quale sarà il nuovo volto di Mulan (ma anche quello del bel capitano Li Shang) e a quale regista spetterà l’onore e l’onore di rendere giustizia a quest’altro grande classico.

SHARE

1 COMMENT

  1. Io voglio Costance Wu o Fan Binbing come Mulan, Jackie Chan come Capitano Shang, Will Smith come Mushu e John Whoo alla regia.

Comments are closed.