Mia madre, il nuovo film di Nanni Moretti con John Turturro

John-Turturro-nel-cast-di-Mia-madre-commedia-drammatica-di-Nanni-MorettiDirettamente dal Festival di Berlino, è giunta la notizia del nuovo film a cavallo tra la commedia e il dramma, del regista italiano Nanni Moretti, con la partecipazione straordinaria dell’attore statunitense John Turturro. La pellicola cinematografica, intitolata “Mia madre“, vede come protagonista principale la brava Margherita Buy, una regista molto forte, efficiente e preparata sul lavoro, ma tremendamente fragile ed indifesa nella sfera privata, essendo madre di un ragazzo introverso e problematico, che le rende difficile la vita ogni volta che si assenta dal set, seguita da Turturro che interpreta un attore reclutato da lei, da Moretti che incarna suo fratello e dalle attrici Giulia Lazzarini e Beatrice Mancini.

Mia madre“, opera prodotta dalla Fandango di Domenico Procacci, da Sacher Film e Rai Cinema in co-produzione con la società francese Le Pacte e con Arte France Cinema, è sceneggiata da Nanni MorettiFrancesco Piccolo e Valia Santella. Il film, costato 8 milioni di euro, al termine delle riprese iniziate a fine gennaio di quest’anno, verrà distribuito in Italia da 01 Distribution, in Francia da Le Pacte e nel resto del mondo da Film Distribution. Infine, in contemporanea con “Mia madre” di Moretti, anche altri colleghi di Nanni hanno pensato bene di ingaggiare attori stranieri per i loro prossimi film, come Paolo Sorrentino che per “The Future” ha scelto la veterana star del cinema britannico Michael Caine, e Matteo Garrone che per “The Tale of the Tales” ha contattato e successivamente inserito nel cast il francese Vincent Cassel e la messicana Salma Hayek.