Mantova Comics: i cosplayer di domenica

Mantova Comics: i cosplayer di domenicaTante. Troppe foto. Troppe no davvero, in effetti, perché sembra che non possano essere mai abbastanza. Sappiamo per certo persino che siamo – purtroppo – riusciti a perderci dei cosplayers, ma… La verità è che a Mantova Comics, la giornata di domenica è stata intensa a dir poco. In parte già ne conoscete il motivo, mentre in altra parte lo vedrete a breve. In realtà, volendo essere completamente onesti, in questa pagina abbiamo pubblicato solamente le foto dei cosplayer di provenienza cinematografica… Per una mera questione di spazio e visibilità. Infatti, un totale di oltre 250 immagini era forse un po’ troppo da vedere qui, ma non bisogna dimenticare affatto che la gallery completa è comodamente visibile sull’album Facebook.

Sfoglia la gallery completa con tutti i cosplayer

Mantova Comics: le foto dei cosplayer di domenica 9 Marzo

Dai videogiochi, ai film, ai cartoni animati, agli anime e manga (cartoni animati e fumetti del paese del Sol Levante), senza dimenticare i cartoon di origine statunitense. Supereroi, saghe fantasy, mutanti, tributi. A Mantova Comics ci sono praticamente tutte le categorie possibili, moltissimi generi, splendidi costumi e performance sul palco che sono degne di un applauso in più per quanto sono studiate, provate e strutturate (una su tutte: sulle note di Let It Go – che come sappiamo è anche vincitrice del Premio Oscar come Miglior Canzone Originale – sale Elsa con un primo abito, e con lo sfondo delle scene del film, il cambio avviene sullo stage, svelando un secondo abito e il cambio emotivo della stessa protagonista, con l’accompagnamento di un simpaticissimo pupazzo Olaf). O il nutrito gruppo della Umbrella Corporation Cosplay, che ha pattugliato la fiera per preservare i visitatori dalla diffusione del T-Virus. E c’è sempre quel sogno, per quasi tutti: sì, entrare nel mondo del cinema. Qualcuno studia recitazione, qualcuno da filmmaker, qualcuno ha il sogno del make-up artist, e infonde nei propri costumi, nelle proprie scelte (come un Capitan Harlock che sposa l’idea che è il personaggio, e che cosa rappresenta), tutti i propri sogni. Trasformare una passione in lavoro è, d’altronde, il sogno di chiunque.

Il mondo del cinema offre un milione di possibilità, e chissà: l’augurio è che ci sia sempre un posto, per l’entusiasmo di persone come loro. Come noi.

#BESOCIAL