Magic in the moonlight: trama del nuovo film di Woody Allen

Magic in the moonlight, trama, woody allen
Una scena di Magic in the moonlight

Arrivano finalmente nuovi interessanti dettagli, dopo un silenzio di quasi sei mesi, sulla trama del nuovo film di Woody Allen, Magic in the moonlight, eravamo rimasti fermi alle prime foto di scena e al fatto che il protagonista sarà interpretato da Colin Firth e sarà un gentleman inglese che si trasferisce in Costa Azzurra per smascherare una truffa.

Ora veniamo a sapere che l’artefice di tale truffa sarà il personaggio di Emma Stone una fanatica religiosa che si fa aiutare nei suoi inganni dalla madre (Marcia Gay Harden)

L’idea del film non è recente , Allen, come è solito fare la scrisse su un foglietto che ripose nel suo cassetto dell’idee in attesa di essere trasformata in sceneggiatura una volta che tutte le rotelle dell’ingranaggio della storia fossero al loro posto, spiega infatti lo stesso regista che:

È una vita che tengo da parte gli appunti su Magic in the moonlight, sapevo che era una bella storia ma inizialmente la volevo ambientare ai giorni nostri e la cosa mi lasciava un po’ perplesso, poi mi è venuto in mente di collocarla negli anni ’20 e allora magicamente ha iniziato a funzionare.

Sembra inoltre che la musica jazz di cui Allen è grande appassionato, è anche leader di una band newyorkese dove egli suona il clarinetto , sarà ampiamente omaggiata nella pellicola.

Magic in the Moonlight uscirà nelle sale americane il 25 luglio.

Magic of the moonlight, trama, woody allen
Colin Firth, Emma Stone e Woody Allen in una pausa sul set

A cura di Alex Olivero

Commenti

Non puoi lasciare commenti.