#BESOCIAL
luciano-ligabue-made-in-italy

Sono appena partite le riprese di Made in Italy, il film che vede Luciano Ligabue dietro la macchina da presa per la terza volta dopo il pluri premiato  Radiofreccia del 1998 e Da Zero a Dieci del 2002. Ad annunciarlo lo stesso cantautore emiliano attraverso il suo profilo Facebook:

La pellicola, che sarà girata fra Correggio, Reggio Emilia, Novellara, Roma e Francoforte, è prodotto da Fandango e sarà distribuita nelle sale da Medusa. I protagonisti sono Stefano Accorsi e Kasia Smutniak assieme a Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini e Tobia De Angelis.

L’idea al centro di Made in Italy è tratta dall’omonimo album di Ligabue pubblicato lo scorso anno. Questa la sinossi che lo stesso regista ha rivelato nel post di Facebook:

Riko è un uomo onesto che vive di un lavoro che non ha scelto nella casa di famiglia che riesce a mantenere a stento, ma può contare su un gruppo di amici veri e su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre. Suo figlio è il primo della famiglia ad andare all’università.
È però anche un uomo molto arrabbiato con il suo tempo, che sembra scandito solo da colpi di coda e false partenze.
Quando perde le poche certezze con cui era riuscito a tirare avanti, la bolla in cui vive si rompe e Riko capisce che deve prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro.
E non darla vinta al tempo che corre.

#BESOCIAL