#BESOCIAL
macchine-mortali-film-peter-jackson

macchine-mortali-film-peter-jacksonDopo essere tornato per sei anni nel mondo di J.R.R. Tolkien, Peter Jackson ha scelto il suo prossimo progetto: Macchine Mortali, adattamento del romanzo di Philip Reeve.

Jackson produrrà il titolo con la sua WingNut Films oltre a co-sceneggierlo assieme a Fran WalshPhilippa Boyens, ricostituendo così il team de Lo Hobbit. La regia sarà nelle mani di Chistian Rivers, un supervisore degli effetti speciali che ha già lavorato con Jackson curando gli storyboard di Splatters – Gli schizzacervelliCreature del cielo, passando poi al ruolo di direttore degli effetti visivi ne La compagnia dell’anello e in King Kong (vincendo un Oscar per quest’ultimo); dopo anni, Rivers ha cominciato a lavorare come regista di seconda unità negli ultimi due capitoli de Lo Hobbit e più recentemente ne Il drago invisibile della Disney. Macchine Mortali sarà dunque il primo suo vero film da regista.

macchine-mortali-film-peter-jackson
Christian Rivers sarà il regista di “Macchine Mortali”

Per chi non la conoscesse, la saga letteraria di Reeve è ambientata duemila anni nel futuro; le città della Terra si spostano attorno al globo su ruote gigantesche, combattendo per le risorse in continua diminuzione. L’eroe della storia è Tom Natsworthy, catapultato nell’avventura principale dopo l’incontro con una donna proveniente dai Territori Esterni.

La produzione del film dovrebbe iniziare in Nuova Zelanda la prossima primavera. L’intento, neanche a dirlo, è quello di trasformare la serie letteraria in un franchise cinematografico di successo.

#BESOCIAL