Lost River: primi dettagli sulla pellicola diretta da Ryan Gosling

Sarà presentato il prossimo mese al Festival di Cannes nella sezione Un Certain regard Lost River, il film che segna il debutto dietro la macchina da presa dell’attore americano Ryan Gosling.

Il film, in origine intitolato How to Catch a Monster, vede fra i protagonisti Christina Hendricks nei panni di Billy, una madre single che si ritrova assieme ai suoi figli ad affrontare i misteri della cittadina Lost River fra strade segrete e mostri, il tutto accompagnato da un’inquietante atmosfera degna del maestro David Lynch.

Accanto alla Hendricks, nel cast anche Iain De Caestecker che interpreta Bones, il figlio maggiore di Billy e Saoirse Ronan che invece è Rat, amica e vicina di casa della famiglia al centro della pellicola.

Le scommesse sono quindi aperte. Riuscirà Ryan Gosling a dimostrarsi talentuoso anche nelle vesti di regista?

Per il momento possiamo proporvi una prima immagine del film che può ampiamente dimostrare che il protagonista di Come un Tuono e Le Pagine della Nostra Vita è sicuramente riuscito nell’intento di trasmetterci una prima impressione di ansia e angoscia.

Nella foto si nota infatti Christina Hendricks quasi soffocare con la testa avvolta in uno strano di sacchetto di plastica.

Lost River: primi dettagli sulla pellicola diretta da Ryan Gosling

Per scoprire cos’altro ci riserverà l’opera prima di Gosling a questo punto non possiamo far altro che aspettare che la 67esima edizione del Festiva di Cannes apra i battenti.