La star di Ant-Man 3, Kathryn Newton, parla del suo debutto come Cassie Lang

Kathryn Newton interpreta Cassie, la figlia di Scott Lang, in Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Ant-Man and the Wasp: La star del sequel Quantumania Kathryn Newton ha parlato del suo ruolo di Cassie Lang nel prossimo sequel del MCU, definendo il personaggio “un po’ un casino”. Parlando con Entertainment Tonight, la Newton, che assume il ruolo di Cassie dopo la breve apparizione del personaggio in Avengers: Endgame, ha suggerito che sarà molto simile a suo padre, lo Scott Lang di Paul Rudd, in quanto non ha ancora tutto sotto controllo e non è preparata per tutti questi scherzi da supereroi.

“Non sono proprio perfetto, sono super impaziente e voglio essere un eroe ma non ho idea di cosa sto facendo e penso che Cassie Lang sia così. Sta cercando di capire come essere una brava persona e fa un sacco di errori. È un po’ un pasticcio, sì, e lo sono anch’io. Oh, il mio buon cuore”.

Il recente trailer di Ant-Man and the Wasp: Quantumania ci ha dato una prima idea di cosa possiamo aspettarci dall’avventura Marvel. Il filmato mostra Cassie Lang trascinata nel misterioso Regno Quantico insieme a suo padre e ai suoi amici, e mostra anche Cassie che indossa il suo costume da supereroe. Si vede sfoggiare un costume viola simile a quello del suo vecchio, Ant-Man and the Wasp: Quantumania vedrà evidentemente Cassie unirsi al padre nella sua ultima missione, diventando il supereroe Stature. Anche se potrebbe chiamarsi Stinger, Ant-Girl o Giant-Girl, visto che nei fumetti ha avuto molti nomi. Per ora, diciamo che è Stature.

Quindi, oltre all’ulteriore esplorazione del Regno Quantico, all’introduzione di nuovi eroi e cattivi e alle continue avventure di Ant-Man and the Wasp, Ant-Man and the Wasp: Quantumania vedrà anche Cassie Lang seguire il proprio arco narrativo e diventare un’eroina e senza dubbio un’importante protagonista della Marvel.

Link