Kenny Baker morto: ci lascia l’uomo che fu R2-D2

Kenny Baker morto ci lascia l'uomo che fu R2-D2 (1)Aveva 83 anni, e il sorriso sempre in volto nonostante i problemi di salute. Kenny Baker lascia il vuoto negli appassionati di Star Wars, poiché lui è stato in grado di rendere umanità al personaggio di R2-D2. Un robottino, ma con un cuore enorme, e che riusciva ad avere ironia persino nonostante potesse esprimersi solamente attraverso suoni elettronici. Un’abilità che non gli si può negare.

Il giorno che intervistammo Kenny Baker

IMG_6734

È successo all’ultima edizione di Torino Comics e ci siamo seduti accanto a lui, abbiamo chiacchierato, abbiamo parlato del suo rapporto con la troupe, abbiamo parlato di Star Wars e del suo rapporto con i fans. abbiamo parlato di molte cose, senza un interprete, percependo da lui la voglia, comunque, di fare il proprio massimo, nonostante le condizioni di salute fossero precarie. in fondo, era solo aprile scorso. E ci tremavano le mani,la stessa cosa d’adesso, ma per un’emozione diversa. Di vuoto.