#BESOCIAL

Iron Man 4 non ha un futuro, secondo Robert Downey Jr (2)Di Iron Man 4 si vocifera da lungo tempo, circa dall’Ottobre del 2014. Per i tempi Marvel, una vita intera. Tra titubanze per un film dedicato e la conferma su film corali (come sono stati Avengers: Age Of Ultron, come lo sarà Captain America: Civil War e come varrà anche per Avengers: Infinity War), l’interprete Robert Downey Jr. – sulla cui fisionomia è anche stato ridisegnato il Tony Stark dei fumetti – dichiara a USA Today:

Non credo sia in programma. In un certo senso per me il terzo capitolo è un po’ come il mio piccolo Iron Man 4. E poi torniamo alle cose che tutti riconosciamo. Quando arriva il tuono di un film degli Avengers, tutti si fanno da parte per lasciarlo passare, perché è così che è, finché non cambia. Se cambia.

50 anni d’età e la cresta dell’onda che potrebbe portarlo a cambiare ruoli, professionalmente parlando, sono fattori da prendere non poco in considerazione quando si deve interpretare un personaggio genio, miliardario, playboy, filantropo. E poi il suo contratto attualmente riguarda le due parti di Infinity War, continuando a non prevedere un accordo per Iron Man 4. Chi vivrà vedrà…

#BESOCIAL