Io sono leggenda reboot Warner Bros Will SmithNel 2007 uscì, per la regia di Francis Lawrence, Io sono leggenda, film fantascientifico interpretato da Will Smith e tratto dall’omonimo romanzo di Richard Matheson; a distanza di nemmeno 10 anni, sembra che la Warner Bros. sia intenzionata a realizzarne un reboot, già in sviluppo.

La pellicola di Lawrence si distaccava in alcuni punti cruciali dall’opera originaria; il risultato non fu eccelso, ma non fu nemmeno un disastro clamoroso. Considerando ciò, oltre ai pochi anni passati e all’apparente riluttanza di Will Smith nel partecipare nuovamente al franchise, la Warner ha dovuto scervellarsi per trovare una soluzione. L’illuminazione è arrivata come un fulmine a ciel sereno: prendere lo script di A Garden at the End of the World, scritto da Gary Graham e acquistato dalla compagnia alcuni mesi fa, e trasformarlo nel reboot di Io sono leggenda.

La sceneggiatura originale di Graham, inserita nella Black List mentre lavorava ancora in un negozio della Apple, era descritta come “una versione fantascientifica di Sentieri selvaggi di John Wayne”. La Warner ha visto abbastanza analogie tra lo script in questione e il reboot in mente, così ha ingaggiato Graham per riscrivere A Garden at the End of the World adattandolo all’universo di Io sono leggenda.

Non è chiaro che tipo di collegamenti ci saranno con il film del 2007 né quali modifiche sono state apportate per trasformare la storia in un titolo apocalittico; di certo c’è il fatto che Will Smith non tornerà. Il reboot di Io sono leggenda sarà nuovamente prodotto da Akiva Goldsman, James Lassiter e Joby Harold, affiancati da Roy Lee (Oldboy) e Brooklyn Weaver (Il fuoco della vendetta – Out of the Furnace).

#BESOCIAL