SHARE

independence day 2 jessie usher liam hemsworth jeff goldblum roland emmerichRoland Emmerich è riuscito ad assemblare il team per dar vita al sequel di uno dei film di fantascienza più noti al mondo. Dopo tanti rumor, Independence Day 2 ha trovato il proprio protagonista in Jessie Usher, giovane attore nel cui curriculum appaiono il film sportivo When the Game Stands Tall e la serie TV Level Up firmata Cartoon Network. La star, che sta anche lavorando alla serie prodotta da Lebron James, Survivor’s Remorse, sarà nel sequel il figlio di Steven Hiller, personaggio interpretato nell’originale da Will Smith, che sappiamo non tornerà in Independence Day 2.

Questa non è l’unica sorpresa annunciata; molti dei rumor circolati in rete negli ultimi mesi si sono concretizzati. Si è continuamente parlato del possibile ritorno di Jeff Goldblum, che nell’originale vestiva i panni dell’esperto informatico David Levinson, e Roland Emmerich aveva recentemente avvicinato Liam Hemsworth per farlo salire a bordo del progetto. Missione riuscita, come annuncia lo stesso regista su Twitter, annunciando come i due attori andranno a comporre il cast di questo atteso sequel.

Cosa racconterà questo Independence Day 2 è ancora un mistero, ma inizialmente l’idea era quella di riportare sulla Terra gli stessi alieni, che grazie a un wormhole tornano sul nostro pianeta poche settimane dopo gli eventi del primo film secondo il Tempo Alieno; per noi umani invece, sono passati circa 20-25 anni. Lo script avrà mantenuto questa premessa? Non è dato saperlo, ma conoscendo Emmerich, mi aspetterei a priori distruzione a livello apocalittico.

La data di uscita per il film è momentaneamente fissata al 24 giugno 2016.

SHARE