#BESOCIAL

independence-day-2-sinossiI disaster movie sembrano non conoscere crisi. Ne abbiamo avuto una recente prova con San Andreas, che vede protagonista Dwayne Johnson, ma il risultato potrebbe essere ancora più incredibile se al posto di un terremoto mettessimo un’invasione extraterrestre e se, invece di un prodotto originale, realizzassimo il sequel di uno dei titoli più famosi del genere. Senza altri giri di parole, parliamo ovviamente di Independence Day 2, nuovo film di Roland Emmerich di cui è stata finalmente svelata la sinossi.

Non si tratta della sinossi ufficiale, che potrebbe ricevere alcune modifiche nella sua forma finale, ma è il primo vero stralcio di ciò che racconterà il sequel:

Dopo che Independence Day ha ridefinito il genere dei blockbuster, il prossimo epico capitolo mostrerà una catastrofe globale in una scala inimmaginabile. Utilizzando tecnologia aliena recuperata, le nazioni della Terra hanno collaborate in un immenso programma di difesa per proteggere il pianeta. Ma niente può prepararci alla forza avanzata e senza precedenti degli alieni. Solo l’ingegno di alcuni uomini e donne coraggiosi possono evitare che il nostro mondo finisca sull’orlo dell’estinzione.

independence-day-2-sinossiUna sinossi in cui sembra quasi di sentire l’odore della bandiera a stelle e strisce, ma forse si sbaglierebbe ad aspettarsi diversamente. Il regista Roland Emmerich aveva già fornito alcuni dettagli sulla storia alcuni anni fa, quando dichiarò di voler realizzare addirittura due sequel di Independence Day. Secondo il regista, il film sarebbe ambientato 20 anni dopo gli eventi del primo titolo, ma la differenza di tempo potrebbe non essere la stessa per gli alieni che lasciarono la Terra sconfitti:

“Gli umani sapevano che un giorno gli alieni sarebbero tornati e sanno che l’unico modo in cui si può viaggiare nel tempo è attraverso i wormhole. Perciò per gli alieni potrebbero volerci due o tre settimane, ma per noi si tratta di 20 o 25 anni.”

Emmerich aveva poi spiegato che entrando in contatto con gli alieni, gli umani hanno usato la tecnologia extraterrestre per cambiare il mondo, che sarà diverso da quello che oggi conosciamo:

“È un mondo cambiato. È come una storia parallela. [Gli umani] hanno sfruttato tutta questa tecnologia aliena. Non sappiamo come duplicarla perché è una tecnologia organica, ma sappiamo come prendere un apparecchio antigravità e inserirlo in un aeroplano terrestre.”

Queste dichiarazioni risalgono al 2013 e la sceneggiatura ha attraversato diverse revisioni, ma l’elemento della tecnologia aliena appare anche nella sinossi da poco svelata e sarà molto probabilmente il nodo fra il primo film e il sequel in lavorazione.

Independence Day 2 uscirà nelle sale il 24 giugno 2016. Diretto da Roland Emmerich, il cast comprende Jeff Goldblum, Bill Pullman, Liam Hemsworth, Maika Monroe, Jessie Usher, Joey King, Sela Ward, Brett Spiner, Vivica A. Fox, William Fichtner, Charlotte Gainsbourg e Judd Hirsch. La produzione è al momento in corso nel Nuovo Messico.

#BESOCIAL