Il film di Shadow of the Colossus trova il proprio regista

Shadow of the Colossus regista Andres MuschiettiMolti di voi l’avranno rimosso dalla mente, probabilmente perché la Sony ci sta lavorando dal 2009, ma il videogioco cult Shadow of the Colossus è ancora in attesa di una propria trasposizione sul grande schermo.

Tempo fa, la Sony aveva chiamato a rapporto Josh Trank per dirigere l’adattamento, che sarebbe stato il suo secondo lungometraggio dopo Chronicle, ma il progetto non è decollato e Trank si è ritrovato a destreggiarsi tra reboot di cinecomic e spin-off di saghe stellari (QUI le news su I Fantastici 4 e QUI ciò che sappiamo finora sugli spin-off di Star Wars).

Le speranze, tuttavia, non sono andate perdute, poiché la compagnia ha ritenuto che fosse il momento di fare sostanziali passi in avanti e ha così affidato la pellicola a un nuova regista: Andres Muschietti. Questo giovane cineasta è divenuto famoso lo scorso anno quando, notato da Guillermo Del Toro tramite un suo cortometraggio horror, è riuscito a farsi produrre La madre, l’horror che vedeva tra gli interpreti Jessica ChastainNikolaj Coster-Waldau.

Shadow of the Colossus regista Andres MuschiettiDa allora, Muschietti non ha più diretto nulla e nonostante fosse inizialmente legato al reboot de La Mummia firmato Universal, il loro rapporto si è recentemente concluso a causa di divergenze creative (QUI il probabile nuovo regista del reboot). Similmente a Trank, il curriculum di Muschietti non è chilometrico e questo fa pensare che la Sony abbia intenzione di puntare su registi giovani, che potrebbero incorporare meglio le dinamiche di un videogioco nel cinema.

La sceneggiatura era in fase di lavorazione per mano di Justin Marks (autore di film come Streetfighter – La leggenda e l’atteso live-action Disney Il libro della giungla), ma la Sony Pictures ha confermato che a occuparsi dello script sarà ora Seth Lochhead, co-sceneggiatore di Hanna, con la supervisione di Muschietti.

Alla produzione vedremo invece Barbara Muschietti, moglie e partner produttore del regista; con lei anche Kevin Misher della Misher Films assieme a Michael De LucaAndrea Giannetti che supervisioneranno per conto della Sony.

Sviluppato dal Team Ico, Shadow of the Colossus è incentrato su un giovane di nome Wander, che, perduta l’amata Mono, si appresta a cercarla in una terra proibita solcata da 16 creature, appunto i Colossi. Armato di sola spada e cavalcando il suo fedele cavallo Argo, Wander e la sua storia, così come i paesaggi incredibili, hanno conquistato milioni di giocatori in tutto il mondo e tra questi pare ci fosse lo stesso Muschietti, intenzionato a realizzare un adattamento che rimanga fedele alla storia umana del videogioco. Il produttore De Luca ha infatti dichiarato: “Sapevamo di aver trovato il nostro regista quando abbiamo sentito la visione di Andy (Muschietti) sul materiale. Era geniale. I temi, i personaggi e gli elementi sovrannaturali della storia hanno una presa incredibile sui milioni di fan del gioco.”

Speriamo che questa sia la volta buona affinché Shadow of the Colossus diventi finalmente realtà. Con un regista visionario e un cast di livello, la poesia dietro il videogioco originale potrebbe dare origine a un prodotto cinematografico fantastico.